ATTENZIONE! Questo sito Michelin utilizza Cookies

Questo sito utilizza cookie di profilazione (di siti terzi) anche per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se clicchi su "OK" o se continui la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.  Per ulteriori informazioni, per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la nostra cookie policy. OK

La tua attività
recente
!

Benvenuto nella tua cronologia

Abbiamo salvato informazioni importanti dalla tua ultima visita per facilitarti la ricerca.

Recent Activity won't work if you have not accepted Functional cookies

Save time and keep track of recent searches, tires and dealers viewed.Update cookie setting

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

Controllare eventuali problemi ai pneumatici

Sintomo: "gomma a terra"

Diagnosi: Pneumatico danneggiato che necessita di riparazione

  • È possibile far riparare alcune perforazioni causate da chiodi o alcuni tagli a carico del battistrada da un Rivenditore di pneumatici professionista, utilizzando procedure approvate dal settore.
  • Una semplice riparazione del pneumatico dall’esterno con i lacci (o stringhe o vermi) non è affidabile ed è pericolosa poiché, dopo una perforazione, è necessario controllare la parte interna della gomma.

Soluzione:

  • La corretta riparazione dei pneumatici radiali (i più comuni) prevede l’inserimento di una riparazione a forma di fungo per sigillare dall’interno e dall’esterno la copertura.
  • Sostituisci il pneumatico danneggiato con una ruota di scorta, ma prima assicurati di controllarne il fianco per eventuali limitazioni sulla corretta pressione, la velocità e il chilometraggio. Porta il veicolo presso un gommista per farlo.

Sintomo: pneumatici molli

Diagnosi: Sottogonfiaggio

  • Riduce la durata del battistrada poiché ne aumenta l’usura sui margini esterni (o spalle) del pneumatico
  • Crea surriscaldamento che riduce la durata dei pneumatici e può portare a danneggiare le gomme
  • Riduce il risparmio energetico a causa di una maggiore resistenza al rotolamento

Soluzione:

Aggiungere aria fino a raggiungere la corretta pressione del pneumatico.
Per conoscere la pressione di gonfiaggio, consulta il libretto d’istruzioni del veicolo o cerca la pressione raccomandata sull’adesivo presente sulla portiera.

Sintomo: Usura più pronunciata sulle spalle rispetto al centro del battistrada

Probabile Causa: Utilizzo a pressione di gonfiaggio insufficiente e/o in sovraccarico

  • Riduce la durata del battistrada poiché ne aumenta l’usura sui margini esterni (o spalle) del pneumatico
  • Crea surriscaldamento che riduce la durata dei pneumatici e può portare a danneggiare le gomme
  • Riduce il risparmio energetico a causa di una maggiore resistenza al rotolamento

Soluzione:

  • Aggiungere aria fino a raggiungere la corretta pressione del pneumatico.
  • Per conoscere la pressione di gonfiaggio, consulta il libretto d’istruzioni del veicolo o cerca la pressione di gonfiaggio raccomandata sull’adesivo presente sulla portiera.

Maggiori informazioni sulla pressione di gonfiaggio

Sintomo: Usura al centro

Probabile Causa: utilizzo a pressione di gonfiaggio troppo elevata - Sovragonfiaggio

  •  Il centro del battistrada sostiene la maggior parte del carico e si usura più velocemente rispetto ai bordi esterni.
  • Per prevenirlo, controlla sempre la pressione di gonfiaggio dei pneumatici a freddo, prima di metterti alla guida o almeno tre ore dopo.

Soluzione:

Sgonfia il pneumatico utilizzando un manometro, fino a quando la pressione di gonfiaggio non corrisponde alla pressione raccomandata dal costruttore del veicolo. Per conoscere la pressione di gonfiaggio, consulta il libretto d’istruzioni del veicolo o la pressione raccomandata sull’adesivo presente sulla portiera.

Maggiori informazioni sulla pressione di gonfiaggio

Sintomo: Usura irregolare o "bizzarra"

Probabile Causa 1: Assetto geometrico scarso

L’usura irregolare del pneumatico anteriore o posteriore può indicare che devi di controllare l’assetto geometrico.

Soluzione:

Fai controllare l'assetto geometrico da un Rivenditore specialista. Molti veicoli sono dotati di sospensioni anteriori che possono essere regolate. Se è questo il tuo caso, il veicolo necessita di una regolazione dell’assetto geometrico. Visita il tuo rivenditore di pneumatici per un controllo.

Maggiori informazioni sull’assetto geometrico

Probabile Causa 2: Problemi da sovragonfiaggio

  • Il centro del battistrada sostiene la maggior parte del carico e si usura più velocemente rispetto ai bordi esterni.
  • Per prevenirlo, controlla sempre i pneumatici a freddo, prima di metterti alla guida o almeno tre ore dopo.

Soluzione:

Sgonfia il pneumatico utilizzando un manometro, fino a quando la pressione di gonfiaggio non corrisponde a quella raccomandata dal costruttore del veicolo. Per conoscere la pressione di gonfiaggio, consulta il libretto d’istruzioni del veicolo o l’adesivo presente sulla portiera.

Maggiori informazioni sulla pressione di gonfiaggio

Sintomo: Sbavature

Probabile Causa: Assetto geometrico scarso

L’usura irregolare del pneumatico anteriore o posteriore può indicare che hai bisogno di controllare rivedere l’assetto geometrico.

Soluzione:

Fai controllare l'assetto geometrico da un Rivenditore specialista. Molti veicoli sono dotati di sospensioni anteriori che possono essere regolate. Se è questo il tuo caso, il veicolo necessita di una regolazione dell’assetto geometrico. Visita il tuo rivenditore di pneumatici per un controllo.

Maggiori informazioni sull’assetto geometrico

Sintomo: Bordi irregolari

Probabile Causa: Allineamento non corretto

Il battistrada presenta un'usura crescente da un bordo all'altro con presenza di creste di gomma sugli spigoli longitudinali dei tasselli: ciò è provocato da uno sfregamento irregolare sulla strada.

Soluzione:

E' necessario correggere la geometria del veicolo (parallelismo) secondo le specifiche del costruttore. Chiedi un controllo ad un Rivenditore di pneumatici professionista.

Maggiori informazioni sull’assetto geometrico

Sintomi: Avvallamenti e bozzi

Probabile Causa: usure irregolari ad onde, per zone, sfaccettate...

In genere constatate sull'assale posteriore non motore, queste usure sono sempre la conseguenza della combinazione di molti fattori, ad esempio:

  • Regolazioni non corrette dell'assetto geometrico (posteriore)
  • Giochi meccanici
  • Problemi alle sospensioni

Soluzione:

Le parti usurate sono un segno di una errata equilibratura o indicano che le sospensioni o i componenti del sistema sterzante richiedono assistenza o una sostituzione. Visita un Rivenditore di pneumatici professionista per un controllo.

Sintomo: Perforazione

Diagnosi: Pneumatico danneggiato che necessita di riparazione

  • È possibile far riparare alcune perforazioni causate da chiodi o tagli a carico del battistrada da un gommista, utilizzando procedure approvate dal settore.
  • Una semplice riparazione del pneumatico dall’esterno con i lacci (o stringhe o vermi) non è affidabile ed è pericolosa poiché, dopo una perforazione, è necessario controllare la parte interna della gomma.

Soluzione:

  • La corretta riparazione dei pneumatici radiali (i più comuni) include l’inserimento di una riparazione a forma di fungo per sigillaredall'interno e dall'esterno la copertura.
  • Sostituisci il pneumatico danneggiato con una ruota di scorta, ma prima assicurati di controllarne il fianco per eventuali limitazioni sulla corretta pressione, la velocità e il chilometraggio. Porta il veicolo presso un gommista per farlo.

Sintomo: Usura pronunciata su una zona localizzata, rugosità.

Cause Possibili: Frenata di emergenza con bloccaggio e strisciamento del pneumatico al suolo

  • Creazione di un falso rotondo sul pneumatico con apparizione eventuale di vibrazioni

Soluzione:

Porta il veicolo presso un Rivenditore di pneumatici. Smontare il pneumatico e procedere alla sua sostituzione. Verificare gli altri pneumatici del veicolo.

Sintomo: rientranza sul fianco

Diagnosi: Questo non rappresenta un problema. Si tratta del normale fianco radiale.

  • Le rientranze sono pressoché naturali sui pneumatici radiali (i più comuni) e non ne influenzeranno le prestazioni.
  • I pneumatici sono costituiti da uno o più strati di fili di tela nella costruzione del fianco che corrono paralleli l’uno verso l’altro (All’interno del battistrada vengono utilizzati fili di acciaio). Quando i fili si sovrappongono, spesso c’è una leggera rientranza.

Sintomo: protuberanza o bolla

Probabile Causa: Rottura accidentale di uno o vari cavi della tela carcassa

Queste deformazioni possono essere causate da:

  • contatto con un ostacolo (marciapiede, buca...)
  • pizzicatura del fianco tra l'ostacolo e il cerchio

Il sottogonfiaggio ed il sovraccarico favoriscono questi tipi di danneggiamenti.

Soluzione:

  • Il pneumatico deve essere sostituito.
  • Verificare le condizioni del cerchio

Sintomi: Vibrazione o scuotimento

Probabile Causa: errata equilibratura pneumatici o malfunzionamento del sistema di sospensione dello sterzo

  • I pneumatici fuori equilibratura possono provocare vibrazioni che causano affaticamento alla guida, usura anticipata o irregolare del pneumatico e usura e danneggiamento a carico delle sospensioni del veicolo.

Soluzioni e consigli:

  • Provvedere all'equilibratura dei pneumatici
  • Verificare se è necessario riparare il sistema sterzante e delle sospensioni.
  • Visita il tuo gommista di fiducia al primo insorgere di vibrazioni
  • Se l'equilibratura non elimina la vibrazione, fai controllare l’assetto geometrico e/o i componenti del sistema di sospensioni.
  • I pneumatici dovrebbero essere equilibrati quando vengono montati sulle ruote per la prima volta o se vengono rimontati in seguito a una riparazione.

Sintomi: Pneumatico che tira da un lato o sterzata insufficiente

Possibile Causa: Assetto geometrico

L’usura irregolare del pneumatico anteriore o posteriore significano che hai bisogno di rivedere l’assetto geometrico.

Soluzione:

L’assetto geometrico delle ruote può influire sulla durata chilometrica e sulla forma d’usura del pneumatico. Nella maggior parte dei veicoli è concepito per mantenere in strada il veicolo e ottimizzare il comfort di conducente e passeggeri. Una geometria corretta su tutte e quattro le ruote consente di aumentare la durata e ottimizzare le prestazioni dei pneumatici, nonché di diminuire il consumo di carburante. Inoltre, migliora il comportamento del veicolo, la precisione di guida, la stabilità di marcia e quindi in generale, migliora la sicurezza. Visita il tuo rivenditore di pneumatici per un controllo.

Maggiori informazioni sull’assetto geometrico

Sintomo: Comportamento

Diagnosi: Pneumatico danneggiato che necessita di riparazione

  • È possibile far riparare alcune perforazioni causate da chiodi o alcuni tagli a carico del battistrada da un Rivenditore di pneumatici professionista, utilizzando procedure approvate dal settore.
  • Una semplice riparazione del pneumatico dall’esterno con i lacci (o stringhe o vermi) non è affidabile ed è pericolosa poiché, dopo una perforazione, è necessario controllare la parte interna della gomma.

Soluzione:

  • La corretta riparazione dei pneumatici radiali (i più comuni) prevede l’inserimento di una riparazione a forma di fungo per sigillare dall’interno e dall’esterno la copertura.
  • Sostituisci il pneumatico danneggiato con una ruota di scorta, ma prima assicurati di controllarne il fianco per eventuali limitazioni sulla corretta pressione, la velocità e il chilometraggio. Affida queste operazioni ad un professionista.

Se il pneumatico è danneggiato:

Solo un Rivenditore di pneumatici professionista può dirti se il pneumatico danneggiato è riparabile. La riparazione del pneumatico deve essere preceduta da un esame scrupoloso, perchè lo stesso può aver subito danni irreversibili se utilizzato in sottogonfiaggio.

Lo smontaggio del pneumatico è indispensabile per verificare con certezza le condizioni reali e l'eventuale tipo di riparazione da effettuare.