ATTENZIONE! Questo sito Michelin utilizza Cookies

Questo sito utilizza cookie di profilazione (di siti terzi) anche per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se clicchi su "OK" o se continui la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.  Per ulteriori informazioni, per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la nostra cookie policy. OK

La tua attività
recente
!

Benvenuto nella tua cronologia

Abbiamo salvato informazioni importanti dalla tua ultima visita per facilitarti la ricerca.

Recent Activity won't work if you have not accepted Functional cookies

Save time and keep track of recent searches, tires and dealers viewed.Update cookie setting

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

Come controllare l’usura dei pneumatici invernali

 

 

 

Verificare il livello di usura del battistrada è fondamentale in quanto i pneumatici sono il solo legame fra il veicolo e la strada, da cui dipende la tua sicurezza e la mobilità del veicolo.

Il controllo del residuo della profondità di scultura del battistrada è effettuabile tramite uno strumento chiamato “Calibro di profondità”, o profondimetro, oppure esaminando gli indicatori di usura che indicano il limite legale di usura stabilito dalla normativa europea.

Indicatori di usura del battistrada
Nel caso dei pneumatici MICHELIN, l’indicatore di usura è segnalato da un piccolo Omino Michelin posto sul fianco del pneumatico. I rilievi, situati sul fondo delle scanalature longitudinali, indicano lo spessore minimo del battistrada, stabilito per legge a 1,6 mm, sia per le gomme estive che per quelle invernali, al di sotto del quale si dovrà sostituire i pneumatici.
Una marcatura a forma di fiocco di neve, posta sul fianco dei pneumatici MICHELIN invernali, indica la posizione di un indicatore di usura invernale, con profondità di scultura residua pari a 4 mm.  Questo indicatore supplementare ha il solo scopo di agevolare il controllo della profondità di scultura dei pneumatici invernali: in alcuni Paesi europei, la normativa locale prevede anche una diversa profondità minima di questi pneumatici durante la stagione invernale. Questa norma non riguarda l’Italia. Grazie alla scultura a V del battistrada e alle lamelle 3D autobloccanti, i pneumatici invernali MICHELIN offrono prestazioni di frenata e tenuta di strada ottimali fino al loro limite legale di usura.

Consigli per il viaggio
Michelin consiglia un regolare controllo di tutti i pneumatici (incluso quello di scorta) da parte di uno specialista. È inoltre necessario misurarne la pressione ogni mese, per evitare il consumo precoce delle gomme e un consumo eccessivo di carburante.

 

 

 

Altri video e consigli

Consigli

per scegliere i pneumatici giusti e per guidare in inverno

I nostri consigli sull'inverno

Consigli

per i tuoi pneumatici invernali

Tutto sui pneumatici invernali

 

Il mio inverno con Michelin Scegli la sicurezza in inverno

 

Trova i tuoi pneumatici in un attimo