ATTENZIONE! Questo sito Michelin utilizza Cookies

Questo sito utilizza cookie di profilazione (di siti terzi) anche per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se clicchi su "OK" o se continui la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.  Per ulteriori informazioni, per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la nostra cookie policy. OK

La tua attività
recente
!

Benvenuto nella tua cronologia

Abbiamo salvato informazioni importanti dalla tua ultima visita per facilitarti la ricerca.

Recent Activity won't work if you have not accepted Functional cookies

Save time and keep track of recent searches, tires and dealers viewed.Update cookie setting

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

Ecco il maestro di guida

Jérôme trascorre le giornate sul circuito, spingendo le auto e i pneumatici al massimo; tutto questo per scoprire eventuali margini di miglioramento nella tecnologia dei pneumatici. In qualità di collegamento "umano" tra gli ingegneri e lo sviluppo dei pneumatici, Jérôme mette in moto le proprie sensazioni. Testuali parole: "Il mio lavoro somiglia molto a quello di un sommelier o un profumiere. Faccio un’analisi sensoriale”. Lavora a Clermont-Ferrand, in Francia, ma viaggia continuamente verso i migliori circuiti del mondo per mettere i pneumatici a dura prova.

Jérôme Haslin, Collaudatore capo pneumatici, in MICHELIN dal 1992.

La mia vita da collaudatore di pneumatici

Scopri la passione unica di Jérôme Haslin per la guida mentre collauda per Michelin i pneumatici per alcune delle auto più emozionanti al mondo

  • Guardare avanti

    Guarda avanti, lontano lungo la strada così da prevenire eventuali situazioni di guida e quindi fare movimenti sempre naturali ed essere pronto a situazioni impreviste.

  • Frenare forte con l’ABS

    Il sistema ABS aiuta a prevenire il bloccaggio dei freni, ma è necessaria una frenata decisa, diversamente dai sistemi non ABS.

  • Evita di sbandare con la trazione anteriore

    Nelle auto a trazione anteriore, accelera se stai sbandando di coda. Non è un'azione istintiva, ma lo slancio ti eviterà di sbandare e di recuperare il controllo dell’auto. Anche sterzare in direzione opposta avrà lo stesso effetto.

  • Evita di sbandare con la trazione integrale

    Nelle auto a trazione integrale, sterza nella direzione della sbandata. Una volta raddrizzata la traiettoria, recupera la direzione stradale.

  • Sterza durante una sbandata con la trazione integrale

    Nelle auto a trazione integrale, sterza nella direzione della sbandata. Una volta riallineata la traiettoria, torna a seguire la curva.

  • Accelerazioni veloci

    Utilizza la frizione e l’acceleratore per mantenere il corretto livello di giri motore. Devi raggiungere la massima potenza senza compromettere l’aderenza. Quando senti tirare il motore, rilascia la frizione uniformemente mentre premi l’acceleratore.

  • Non affidarti soltanto all’ESP

    Mentre sei in piena velocità e perdi aderenza il Controllo Elettronico della Stabilità (ESP, Electronic Stability Control) non può venirti in aiuto. Mantieni la corretta velocità in base ai limiti imposti dal Codice della Strada, dai tuoi pneumatici e dalle condizioni meteo.

  • Freni e pneumatici in buone condizioni sono fondamentali

    Freni e pneumatici in buone condizioni ti tengono al sicuro. Mantienili in ottima forma per evitare grossi problemi.

  • Ti diverti sul ghiaccio? Scopri un insieme di abilità per la tua sicurezza alla guida

    Damien Decarpentrie ci mostra come battere l’inverno ad armi pari: i pneumatici delineano un percorso sul fango ghiacciato, accelerando per controllare le sbandate sulle curve ghiacciate... e il tutto senza ABS.

  • Sapere è potere

    Conoscere il circuito. Impara a conoscere ogni curva e rettilineo per liberare il potere della tua auto, per una prestazione più competitiva e aderente.

  • Rispetta i limiti

    Impara i limiti di aderenza della tua auto su pista. Via via che progredisci, svilupperai un sesto senso e sentirai se stai sovra-sterzando o sotto-sterzando dai segnali del corpo. Lo vedrai e lo sentirai nel tuo orecchio interno e negli avambracci.

  • Sfrutta le curve

    Affronta l'ingresso in curva nel modo più ampio possibile: allargandoti a sinistra per affrontare le curve di destra e viceversa per trovare la traiettoria ottimale. Più ti allarghi in ingresso, più velocemente percorrerai la curva.

  • Sterza nel punto giusto

    Trova l’equilibrio in curva. La posizione di sottosterzo è quella in cui la tua traiettoria è più ampia di quella desiderata, per cui non riesci ad avere la forza sufficiente per sterzare. Con la posizione di sovrasterzo la curva è troppo stretta e potresti sbandare sull'asse posteriore e quindi andare in testacoda. Lo sentirai sul sedile dell’auto.

  • Raffredda i freni

    Le gare su pista producono un riscaldamento importante per il sistema auto, in particolare a carico dei dischi dei freni. Affronta un giro con poche frenate, così che il getto d’aria possa raffreddare i dischi le pastiglie in ferro del freno.

  • La pressione è la chiave di tutto

    Ogni pneumatico ha una pressione ottimale alle alte temperature. Fai attenzione alla pressione dei pneumatici. Quando la pressione è troppo alta potresti sovra-sterzare a causa di un contatto insufficiente tra i pneumatici e la strada. Su circuito, i livelli ottimali divergono dalle raccomandazioni su strada. La maggior parte dei pneumatici sportivi non dovrebbe superare i 2,5 bar alle alte temperature. Ma la pressione per i pneumatici MICHELIN Sport Cup, ad esempio, dovrebbe rimanere entro i 2,2 bar. Impara a conoscere i corretti livelli di pressione per i tuoi pneumatici.

 

Scopri come Michelin e Porsche si alleano per spingersi oltre i limiti della progettazione auto.


Oltre l’innovazione

 


Dominare la strada con la gamma di pneumatici MICHELIN Pilot Sport


Scopri i dettagli

 


Sii testimone della qualità e della competenza derivanti da 120 anni di esperienza.


Scopri come raggiungiamo l’eccellenza