ATTENZIONE! Questo sito Michelin utilizza Cookies

Questo sito utilizza cookie di profilazione (di siti terzi) anche per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se clicchi su "OK" o se continui la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.  Per ulteriori informazioni, per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la nostra cookie policy. OK

La tua attività
recente
!

Benvenuto nella tua cronologia

Abbiamo salvato informazioni importanti dalla tua ultima visita per facilitarti la ricerca.

Recent Activity won't work if you have not accepted Functional cookies

Save time and keep track of recent searches, tires and dealers viewed.Update cookie setting

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

COMPETIZIONE ITALIA - MICHELIN R2 Rally Cup 2016

Il “Due Valli” fa ricco Andrea Mazzocchi

Il piacentino conquista il premio in palio per il vincitore della kermesse veronese. Prestazione esaltante e sfortunata per Giorgio Bernardi, uscito di strada, e Marco Pollara, vittima di una foratura.

VERONA – L’appuntamento veronese del Rally Due Valli dello scorso fine settimana non assegnava punti per la classifica della Michelin R2 Rally Cup, ma è stato un momento esaltante per la coppa indetta dalla Casa di pneumatici francese. Andrea Mazzocchi e Giorgio Bernardi davano l’assalto al ricco montepremi della Kermesse Michelin R2 Rally Cup. A raccogliere il bottino maggiore è stato il piacentino Andrea Mazzocchi, affiancato da Silvia Gallotti, che ha chiuso la prima tappa, quella di venerdì 14 e sabato 15 ottobre, al 14° posto assoluto e terzo di Classe R2B, terminando la gara in 12a posizione assoluta, terzo di classe, primo fra i partecipanti alla kermesse, dopo una gara affrontata con attenzione e buona velocità.
Sono molto contento della mia annata nella Michelin R2 Rally Cup” – racconta il pilota piacentino – “e non solo per i ricchi premi che ha messo in palio. Questa è stata una stagione di grande crescita, che mi ha portato ad affrontare le prove speciali del panorama del Campionato Italiano e a confrontarmi con i migliori giovani piloti della specialità.



Leggi la news completa