ATTENZIONE! Questo sito Michelin utilizza Cookies

Questo sito utilizza cookie di profilazione (di siti terzi) anche per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se clicchi su "OK" o se continui la navigazione, acconsenti al loro utilizzo.  Per ulteriori informazioni, per negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, leggi la nostra cookie policy. OK

La tua attività
recente
!

Benvenuto nella tua cronologia

Abbiamo salvato informazioni importanti dalla tua ultima visita per facilitarti la ricerca.

Recent Activity won't work if you have not accepted Functional cookies

Save time and keep track of recent searches, tires and dealers viewed.Update cookie setting

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

Perchè Michelin

Michelin in Italia

I Siti di Michelin in Italia

Il Gruppo Michelin è presente in Italia con una Sede Legale, una Direzione Commerciale e quattro Stabilimenti di Produzione.

SEDE LEGALE di Torino Corso Romania 546 10156 - Torino
Tel. 011-77.44.111 Fax 011-77.44.392

DIREZIONE COMMERCIALE c/o Centro Direzionale Bodio Center 3 Viale Luigi Bodio, 37 20158 Milano (MI)
Tel. 02-33.95.31 Fax 02-33.95.37.00

STABILIMENTO di Alessandria Zona Industriale D5-Viale della Valletta,101 15122 - Spinetta Marengo (Alessandria)
Tel. 0131-211.111 Fax 0131-211.404

STABILIMENTO di Cuneo Piazza Robert Daubrée 12100 - Cuneo
Tel. 0171-315.111 Fax 0171-315.508

STABILIMENTO di Fossano Via Torino, 107 12045 - Fossano (Cn)
Tel. 0172-645.111 Fax 0172-645.609

STABILIMENTO di Torino Stura Corso Romania 546 10156 - Torino
Tel. 011-26.26.111 Fax 011-26.25.071

La Storia di Michelin in Italia

L’Italia alla base della crescita del Gruppo

  • Era il 1 Maggio del 1901 quando viene creata la prima Agenzia Commerciale al di fuori della Francia con l’apertura a Milano in Corso Sempione dell’ “Agenzia Italiana per la vendita di pneumatici Michelin”.
  • In pochi anni, la rapida evoluzione dell’industria automobilistica ed il costante aumento delle vendite, fece diventare strategico fabbricare il prodotto in Italia e in Piemonte per via della vicinanza con la Francia e per le molte affinità con l’Auvergne.
  • Torino viene scelta come sede della prima nuova fabbrica Michelin in Italia, poiché fra il 1899 ed il 1907, in questa città, vennero costruite oltre 30 fabbriche di automobili, le migliori consumatrici del prodotto. Sempre a Torino nel 1906 viene fondata da Louis Bonnefon Craponne, l’Unione Industriale, la prima d’Italia, alla base della creazione di Confindustria di cui Michelin è una tra le Aziende Fondatrici.
  • Il primo pneumatico, fabbricato presso il nascente stabilimento di Torino Dora (1906), esce dallo stampo di cottura il 13 luglio 1907.
  • Nel 1927 si avvia la produzione di semi-lavorati (tele tessili e rinforzi metallici) nello stabilimento di Trento. Negli anni 60 e 70, per far fronte al continuo aumento di fabbisogno di pneumatici sia sul mercato del primo equipaggiamento sia su quello del ricambio, la Michelin decide di costruire lo stabilimento di Cuneo, che inizierà a produrre nel 1963, cui seguiranno quelli di Alessandria, Fossano (1971) e Torino Stura (1972).
  • Nel 1956 esce la prima edizione della Guida Michelin Italia. Si intitola: Dalle Alpi a Siena
  • Il 1° settembre 1995 lo storico stabilimento di Torino Dora, situato al centro della città in continua espansione, completa il proprio ciclo produttivo; Le attività vengono ripartite sugli altri Siti industriali della Regione.
  • Nel 2008 Il Gruppo attua un nuovo piano di competitività raggruppando tutta la produzione di pneumatici vettura nel Sito di Cuneo, il più importante d’Europa, così come la produzione di mescole dello Z di Alessandria sempre su Cuneo.
  • Nel 2009 cessa la produzione di pneumatici nel sito di Torino Stura che conserva però la produzione di semi-finiti, la Sede Centrale e un importante Centro Logistico comprendente un Magazzino Generale e lo SMA.
  • A fine 2015 Michelin lancia il piano strategico 2016 – 2020 che ha l’obiettivo di rafforzare la presenza industriale, commerciale e logistica in Italia. A fianco di investimenti importanti e incrementi di volumi qualificati, il piano prevede la cessazione delle attività del Sito di Fossano del rechapage di Alessandria, del Magazzino Generale di Tribano e della funzione SMA di Torino.

DOCUMENTAZIONE:

    Modello Organizzativo
    Scarica il file PDF
    Codice Etico - Estratto
    Scarica il file PDF
    Organismo di Vigilanza
    Scarica il file PDF