PNEUMATICIPNEUMATICI TUTTI I PNEUMATICITUTTI I PNEUMATICI RIVENDITORIRIVENDITORI

GUIDA ALL’ACQUISTO

Quali pneumatici scegliere per l'inverno?

Michelin 07 nov 2012

Sembra che gli inverni diventino sempre più difficili da affrontare. Magari tu e la tua famiglia vi siete già trovati in viaggio in condizioni difficili: durante una forte nevicata oppure su terreni scivolosi o ghiacciati. Per evitare situazioni simili puoi pensare di acquistare degli pneumatici invernali. In questo caso, quali sono i fattori da prendere in considerazione?

Quali pneumatici scegliere per l'inverno?

Fermarsi 24 metri prima

Per le gomme, l'inverno inizia prima rispetto a quanto si vede dal termometro. Alle basse temperature, le prestazioni degli pneumatici estivi iniziano a peggiorare, mentre gli pneumatici invernali iniziano a dare il meglio. Le differenze possono essere sorprendenti: una normale auto equipaggiata con gomme estive che viaggia su strada innevata a soli 50 km/h ha bisogno di 48 metri per riuscire ad arrestarsi, ovvero 24 metri in più rispetto alla stessa auto equipaggiata con gomme invernali¹.

La grande differenza tra gli pneumatici invernali e quelli normali (cosiddetti estivi) risiede nelle mescole usate nella fabbricazione. Un buon esempio è il nuovo pneumatico MICHELIN Alpin A4, che utilizza uno speciale mescola che permette di migliorare la tenuta di strada e di ridurre lo spazio di frenata anche su suolo innevato o ghiacciato.

Dato che su un suolo in condizioni invernali l'attrito è inferiore, la tenuta di strada dello pneumatico è ancora più importante. Le gomme invernali hanno un'area di contatto più ampia e più uniforme, mentre il passaggio da un tassello del battistrada al successivo è più graduale rispetto agli pneumatici estivi.

Inoltre il disegno del battistrada di questa nuova generazione di gomme è composto da 71 diversi blocchi di tasselli, realizzati per raccogliere la neve, il fango e l'acqua tra i tasselli del battistrada stesso. In questo modo si crea un effetto simile a quello che avviene con un cingolato per migliorare l'aderenza e ridurre lo spazio di frenata. Si crea una sorta di "effetto caterpillar" sulle superfici scivolose per facilitare l'andatura e per agevolare la frenata quando necessario.

Pneumatici invernali: per qualsiasi esperienza di guida invernale

Gli pneumatici invernali sono adatti solo per la neve? Sono in grado di affrontare allo stesso modo gli inverni di tutta Europa? Infatti nel nostro continente le temperature sono molto variabili: possono andare sotto zero o essere più miti. Così anche le strade possono presentarsi in modo diverso: asciutte, bagnate, ghiacciate o innevate.

Alle basse temperature gli pneumatici invernali offrono le loro migliori prestazioni su ogni superficie - quindi è consigliato  cambiare le gomme all'arrivo del freddo.

Rivolgiti ad una Marca che ti offra maggior durata e spazi di frenata ridotti.

Parla con il tuo rivenditore di fiducia per capire con lui quali pneumatici invernali possono essere i più adatti  per la tua auto e le tue necessità.

ULTIMO ARTICOLO LETTO

Non ci sono articoli visualizzati di recente

  • auto
  • suv - 4x4
  • furgoni-camper
Loader