PNEUMATICIPNEUMATICI TUTTI GLI PNEUMATICITUTTI GLI PNEUMATICI RIVENDITORIRIVENDITORI

GUIDA ALL’ACQUISTO

Nuovi pneumatici, manutenzione e conservazione degli pneumatici

Michelin 29 mag 2011

Nuovi pneumatici, manutenzione e conservazione degli pneumatici.

Lo pneumatico nuovo

Tutti gli pneumatici MICHELIN utilizzano delle mescole di gomma con dei componenti di protezione contro le aggressioni esterne. Queste protezioni, se riaffiorano in superficie, possono provocare uno sbiancamento del battistrada.

Lo pneumatico nuovo deve essere « rodato » durante i primi chilometri ed una certa prudenza è sempre raccomandata durante questi primi chilometri.

CONSIGLIO

Per lo pneumatico stradale, basta sfregare leggermente il battistrada con un po’ di carta vetro finissima prima della prima uscita.

La manutenzione dello pneumatico

  • Per preservare gli pneumatici il più a lungo possibile, è consigliabile verificarli prima di ogni uscita.
  • Togliere con un piccolo cacciavite tutte le eventuali impurità presenti nella gomma.
  • Lavare gli pneumatici con acqua e non con prodotti chimici che rischiano di rovinare i componenti.
  • Per riparare eventuali piccoli tagli che possono attraversare la tela, incollare all'interno delle piccole toppe
  • La pioggia fa affiorare dall'asfalto le impurità che aggrediscono il battistrada, aiutate dalla lubrificazione dell'acqua, provocando dei tagli che possono perforare le tele della carcassa.

Lo stoccaggio

  • Quando gli pneumatici non sono utilizzati, è essenziale lo stoccaggio al fresco e lontano dalla luce.
  • Quando non si usa la bicicletta bisogna evitare di lasciarla al sole.

ULTIMO ARTICOLO LETTO

Non ci sono articoli visualizzati di recente

  • auto
  • suv - 4x4
  • furgoni-camper
Loader