PNEUMATICIPNEUMATICI TUTTI I PNEUMATICITUTTI I PNEUMATICI RIVENDITORIRIVENDITORI

GUIDA ALL’ACQUISTO

MICHELIN Power Research Team

Michelin 21 mag 2010

MICHELIN Power Research Team

Tutti i più recenti sviluppi tecnologici introdotti negli pneumatici moto derivano direttamente dal mondo delle corse.
Il primo pneumatico slick, la tecnologia radiale, l'introduzione della silice, gli pneumatici multi-mescola... MICHELIN ha sempre continuato ad innovare in nome del successo nelle competizioni. A partire dal 1973, MICHELIN si è aggiudicata 360 vittorie e 26 titoli iridati nella categoria regina (GP 500 e MotoGP), 12 titoli nel Mondiale Superbike e 13 nel Campionato Mondiale Endurance: una lunga scia di successi che dimostra la dedizione di MICHELIN nello sviluppo di pneumatici moto.
La storia ha dimostrato che tutte le più recenti tecnologie applicate agli pneumatici moto derivano direttamente dal mondo delle corse e scaturiscono dalla competizione fra produttori. Per questo motivo, MICHELIN si è spinta ancora oltre e ha fondato il MICHELIN Power Research Team: il laboratorio itinerante più veloce del mondo.

Presentazione

Il laboratorio di test per le due ruote MICHELIN Power Research Team (MPRT) gareggerà in due appuntamenti del Campionato Mondiale Endurance 2010: la 24 Ore di Le Mans e il Bol d'Or.
Come nel 2009, la Honda CBR 1000 RR di colore blu del team sarà equipaggiata con una serie di sensori e verrà affidata alle sapienti mani dei nostri piloti collaudatori William Costes, Hugo Marchand e Josep Monge.
Quest'anno, il team è diretto da Bernard Cazade. Ex pilota di gare endurance e sprint, Cazade ha un'ottima conoscenza delle competizioni motociclistiche di tipo endurance acquisita grazie alla sua esperienza come coach piloti della CDS Racing.
Il programma 2010 del MICHELIN Power Research Team prevede anche la partecipazione a due gare del Campionato Italiano di Velocità, sui tracciati del Mugello e di Imola dove sarà Hugo Marchand a vestire i colori dell'MPRT.

Obiettivi

L'obiettivo dell'MPRT è raccogliere la maggior quantità possibile di dati nelle condizioni estreme che si producono soltanto in fase di gara. Questo lavoro contribuirà allo sviluppo di nuove mescole da competizione e avrà un ruolo chiave nella progettazione dei futuri pneumatici da strada. La preparazione della moto è stata affidata alla DAFFIX Racing.

I piloti

Josep Monge (Spagna)

Lo spagnolo Josep Monge, 30 anni, vanta un ottimo curriculum da pilota. Si è classificato quinto nel Campionato spagnolo Extreme nel 2005 e da allora è diventato uno dei pilastri del team di collaudatori Michelin.

  • Dodici partecipazioni alla 24 Ore di Barcellona
  • Due partecipazioni alla 8 Ore di Albacete (terzo posto nel 2006, con Folch Endurance)
  • Due partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans (2008, con MV Agusta)
  • Due partecipazioni al Bol d'Or (con National Motos nel 2008).

William Costes (Francia)

Il trentasettenne pilota francese William Costes ha una lunga esperienza nelle competizioni di motociclismo, in particolare nelle gare di endurance.

 

  • Campionato Mondiale Endurance nel 2004, con GMT 94
  • Dieci partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans (quattro vittorie: 2000, 2005, 2007 e 2008)
  • Nove partecipazioni al Bol d'Or (una vittoria: 1996)
Hugo Marchand (Francia)

Anche se meno esperto dei compagni di squadra, il francese Hugo Marchand è innegabilmente veloce. A 29 anni, è il membro più giovane del team.

  • Quattro stagioni nella MotoGP 250
  • Due partecipazioni alla 24 Ore di Le Mans (con National Motos nel 2008)
  • Una partecipazione al Bol d'Or (2007, con Kawasaki France)

 


Per saperne di più sulle attività Michelin nel mondo delle gare motociclistiche

Il direttore delle attività Michelin nel mondo delle gare motociclistiche illustra gli obiettivi del MICHELIN Power Research Team per questa stagione.

Il MICHELIN Power Research Team parteciperà a quattro gare nel 2010: due nel Campionato Mondiale Endurance e due nel Campionato Italiano di Velocità. Quali sono le motivazioni di questa scelta?

Naturalmente, abbiamo dovuto operare alcune scelte in funzione delle nostre diverse priorità. Lo scorso anno, siamo riusciti a raccogliere un volume consistente di dati sulle prestazioni in gare di endurance, pertanto non avevamo la necessità di partecipare a tutti gli appuntamento del campionato 2010. Il programma di endurance del team è stato quindi incentrato sulle gare di Le Mans e Bol d'Or, poiché queste due competizioni, oltre ad essere tra le più famose al mondo, ci consentono di raccogliere il maggior numero di dati, ivi compresi quelli relativi alle prestazioni sul bagnato e alle basse temperature. Inoltre, si tratta delle due gare motociclistiche di endurance più importanti e il nostro reparto vendite è interessato a trarre vantaggio dall'attenzione mediatica che i due eventi sono in grado di suscitare per promuovere i nostri pneumatici. Contestualmente, parteciperemo per il secondo anno consecutivo al Campionato Italiano di Velocità. Questa serie rappresenta uno dei nostri obiettivi principali nella stagione 2010 e indubbiamente anche in futuro. Dobbiamo approfondire meglio le caratteristiche di funzionamento dei nostri pneumatici in questo campionato estremamente esigente al fine di realizzare i prodotti più competitivi possibile per soddisfare le necessità dei team con cui collaboriamo. Tenendo presente questo obiettivo, Hugo Marchand correrà nella classe Superbike a Misano e a Imola. Inoltre, è stata programmata un'apposita serie di test nel corso dell'anno.


Quali traguardi vi siete proposti di raggiungere in questa stagione?

In termini puramente sportivi, l'MPRT si sta impegnando per conseguire il risultato migliore possibile e vorremmo chiudere la stagione con un piazzamento sul podio. Comunque, al di là delle vittorie in pista, l'obiettivo primario del team, come dicevo prima, è raccogliere dati tecnici obiettivi. Potendo contare su un grande volume di informazioni, saremo in grado di accelerare il processo di sviluppo in fase di progettazione dei nuovi pneumatici da competizione che forniremo ai team nostri partner in tutte le discipline sportive. Così facendo, diverremo anche più competitivi.

Per seguire il MICHELIN Power Research Team, visitate il sito MotoRacingLive.com


ULTIMO ARTICOLO LETTO

Non ci sono articoli visualizzati di recente

  • auto
  • suv - 4x4
  • furgoni-camper
Loader