PNEUMATICIPNEUMATICI TUTTI I PNEUMATICITUTTI I PNEUMATICI RIVENDITORIRIVENDITORI

PRESS AND NEWS

Michelin Rally Cup - Rally Como

Michelin Rally Cup - Rally Como

La coppa indetta dalla Casa di Clermont Ferrand aveva emesso le sue sentenze prima della partenza della gara lariana, ultimo appuntamento del CIR-WRC; ma non per questo il Rally di Como è stato meno interessante, incoronando Stefano Albertini vincitore assoluto del CIR-WRC e della categoria WRC, Federico Bottoni primatista di R3C, Michele Mondin vincitore della Classe A6, Alessandro Boschetti leader del Gruppo N e del Due Ruote Motrici e Paolo Menegatti re della Classe S1600

COMO, 24 ottobre – Al 37° Rally Trofeo ACI Como spettava il compito di chiudere la stagione della Michelin Rally Cup e del Campionato Italiano Rally WRC. E se per la Coppa indetta dalla Casa francese costruttrice di pneumatici tutto era risolto fin dal precedente appuntamento di San Martino di Castrozza, il CIR-WRC aveva ancora numerose sentenze da emettere. Prima fra tutte quella del vincitore assoluto, che vedeva Stefano Albertini largamente al comando della classifica generale, ma non ancora matematico vincitore. Il bresciano, affiancato da Danilo Fappani sulla Ford Fiesta R5, è stato protagonista di una gara attenta e intelligente, tutta tesa ad ottenere il risultato che cercava, anche a scapito della sua naturale propensione ad attaccare e andare in fuga fin dalle prove iniziali. Secondo tempo ad un solo decimo dal leader della classifica nella prova di apertura, Albertini si vede “costretto” a gestire fin da subito, in quanto il suo principale e unico avversario è in difficoltà tecnica e staccato in classifica fin dalla speciale che apre il rally. Attentissimo a non commettere errori, il portacolori della scuderia Mirabella Mille Miglia è ancora più accorto nella seconda giornata, dal momento che il suo contendente al titolo si ritira per una “toccata” nella speciale di apertura di sabato mattina. Albertini si prende la soddisfazione di vincere una prova speciale, “solo” il secondo passaggio sull’Alpe Grande, ma per il secondo anno consecutivo il re del CIR-WRC, oltre che della Michelin Rally Cup, è lui, sua maestà Stefano Albertini, l’imperatore.

Il 37° Rally Trofeo ACI Como premia anche Stefano Liburdi-Andrea Colapietro, vincitori della Classe S2000 su Peugeot 207; Federico Bottoni-Daiana Ramacciotti, vincitori della Classe R3C su Renault New Clio; Tommaso Paleari-Paolo Garavaglia, su Mini Cooper, vincitori della Classe RSTB, Williams Zanotto-Denis Piceno, che vincono la Classe R2B con la loro Peugeot 208 VTI, ed infine Michele Mondin-Tania Bertasini Haianes, i più veloci in Classe A6 con la loro Citroën Saxo.

Il Rally di Como conferma Giampaolo Bizzotto come secondo assoluto della Michelin Rally Cup, mentre Domenico Erbetta, con il successo in Classe R5, sale al terzo posto scavalcando l’assente Carella e il trasparente Miele, imitato da Stefano Liburdi, che a Como si prende anche la soddisfazione di vincere la Classe S2000 del rally. Nel Raggruppamento WRC della Michelin Rally Cup Stefano Albertini termina la stagione con un en-plein che gli regala la sesta vittoria in sei gare, prendendosi anche la soddisfazione di essere l’indiscusso vincitore della categoria nel CIR-WRC. Marcia trionfale per Domenico Erbetta, affiancato da Valerio Silvaggi sulla Škoda Fabia R5, che a Como chiude decimo nella classifica assoluta del rally, primo di Raggruppamento R5 della Michelin Rally Cup, consolidando un successo che aveva già fatto suo in Trentino, centrando così in pieno quell’obiettivo che sembrava troppo ambizioso alla prima stagione nel CIR-WRC. Stefano Liburdi affiancato da Andrea Colapietro vince la Classe S2000 con la Peugeot 207, consolidando così la seconda piazza nella Michelin Rally Cup.

Nel Raggruppamento riservato alle vetture di Classe R3C, R3T ed RSTB quarto successo stagionale di Michelin Rally Cup per Federico Bottoni con Daiana Ramacciotti al quaderno delle note, che conquista anche il primato di categoria in gara, ribadendo la sua superiorità sia nella Coppa “francese sia nel CIR-WRC di categoria sull’altro protagonista della Michelin Rally Cup, Luca Ghegin affiancato da Ivan Passeri. La terza piazza di Raggruppamento, con la vittoria in gara nella Classe RSTB, di Tommaso Paleari, affiancato da Paolo Garavaglia, porta il pilota della Mini Cooper al sesto posto di Michelin Rally Cup, preceduto da Oscar Sorci, in vettura con Maspero Mosele, che consolida il terzo gradino del podio nella Coppa. Poco fortunato l’esordio stagionale nel CIR-WRC per Luca Quaderno e Lara Zanolo, costretti al ritiro anzitempo.

 

L’assenza del leader e già vincitore di categoria R2B-A6 Lorenzo Grani (vincitore già a San Martino anche del raggruppamento di CIR-WRC) accende la rivalità fra i suoi inseguitori, con Williams Zanotto e Denis Piceno che fanno loro la categoria in gara, ma non riescono a scalzare dal secondo gradino del podio di Michelin Rally Cup Gianluca Saresera, nell’occasione affiancato da Manuel Fenoli sulla seconda delle Peugeot 208 R2B. Terza piazza per Graziano Nember-Morgan Polinioli, che completano il podio con la loro Citroën C2 R2 Max e precedono Michele Mondin con Tania Bertasini Haianes sul sedile di destra della sua Citroën Saxo, che vince la Classe A6 del rally e consolida la sua posizione nella classifica Under 25 della Coppa e del CIR-WRC, entrambe vinte in precedenza da Lorenzo Grani. A seguire troviamo Ivan Stival con Roberto Pais de Libera sulla seconda vettura di Classe A6, una Peugeot 106, mentre Simone Niboli e Battista Brunetti sono costretti al ritiro anzitempo con la loro Peugeot 208 VTI. Infine, per la Classe N3 successo di Coppa per Alessandro Boschetti-Giulia Garbini, Clio RS, che hanno così confermato il primato che già avevano fatto loro prima dell’appuntamento lariano.

Sul sito di riferimento della Michelin Rally Cup (sezione Michelin Rally Cup, https://www.mcups.it/michelin-rally-cup) sono on line tutte le informazioni relative alla Serie, dal regolamento al calendario gare, dalle classifiche ai comunicati stampa.

CONTATTI STAMPA

Josephine Di Chiara

Responsabile Uff. Stampa 02 33953606

josephine.di-chiara@it.michelin.com

Erica Zane

Addetta stampa 02 33953609

erica.zane@it.michelin.com

ARTICOLI IN PRIMO PIANO

  • ART. CORRELATI
  • PIU' POPOLARI
  • PIÙ RECENTI