Italia

PRESS AND NEWS

Michelin Rally Cup: Mille Miglia

Michelin Rally Cup: Mille Miglia

Oltre la metà dei concorrenti della gara bresciana è iscritta alla coppa indetta dalla Casa di pneumatici francese. Con il numero 1 Stefano Albertini, bresciano, vincitore del precedente rally, e leader della Michelin Rally Cup

SALÒ (BS), 25 maggio – Prosegue la crescita numerica della Michelin Rally Cup, la serie che si sviluppa su sei gare in abbinamento con il Campionato Italiano Rally WRC. Sono infatti 62 i partecipanti alla Michelin Rally Cup sui 106 iscritti alla 41a edizione del Rally Mille Miglia, in programma venerdì 26 e domenica 27 maggio. Questi numeri rappresentano un deciso salto in avanti rispetto ai 37 iscritti della Michelin Rally Cup (su 86 iscritti) al Rally dell’Elba di inizio maggio ed anche un piccolo, ma significativo incremento, rispetto ai 54 piloti Michelin su 111 iscritti alla gara bresciana dello scorso anno.

 

Oltre alla quantità, la Michelin Rally Cup può vantare una qualità invidiabile, visto che i migliori piloti del CIRWRC si sfideranno per il Challenge indetto dalla Casa di Clermont Ferrand, a cominciare dai primi quattro della classifica assoluta, ovvero Stefano Albertini (vincitore della gara dell’Elba), Paolo Porro (a podio nell’isola napoleonica), Marco Signor e Giuseppe Testa. Al via da Salò venerdì sera alle 18.15 ci saranno tutti e cinque gli Under 25 entrati in classifica della Michelin Rally Cup al Rally dell’Elba, ovvero Giuseppe Testa, Lorenzo Grani, Giorgio Cogni, Michele Mondin e Francesco Gonzo. Inoltre, fra i primi dieci a lasciare venerdì la pedana di Lungolago Zanardelli, sette sono protagonisti della Michelin Rally Cup.

 

Dei dodici iscritti al rally in Classe WRC sette partecipano alla Michelin Rally Cup e sono guidati dal numero 1 della gara Stefano Albertini, primatista della classifica assoluta e di Raggruppamento, che dovrà confrontarsi con Paolo Porro, Marco Signor, Giuseppe Testa, quindi il locale Luca Pedersoli, vincitore della gara bresciana lo scorso anno, al suo esordio nella coppa quest’anno. E poi ancora Manuel Sossella, protagonista della Coppa lo scorso anno e alla prima gara in questa stagione, e il nuovo entrato Cristiano Manzini. Saranno cinque i protagonisti della Classe R5 guidati da Efrem Bianco, assente all’Elba, e Giuseppe Bergantino, fermo anzitempo alla gara elbana. A seguire Paolo Oriella, Stefano Baccega, che avevano concluso in sequenza il Rally dell’Elba, quindi Antonio Forato alla ricerca del primo arrivo stagionale. Nel Raggruppamento riservato alla S2000/N4/RGT, con nove protagonisti, Domenico Erbetta si difenderà dagli assalti di Ezio Soppa e Federico Santini, mentre Matteo Daprà vorrà cancellare la delusione della prima gara stagionale. Attacco ai vertici della classifica anche per Paolo Comini, Tiziano Panato e Fabrizio Paris, oltre che per Alberto Sassi, unico al via nella Coppa con una Porsche 997 iscritta in RGT.

 

Sono solo quattro i protagonisti del Raggruppamento S1600/A7/K10, che non ha visto nessun pilota al traguardo dell’Isola d’Elba. Si assisterà quindi al confronto fra le Clio S1600 di Paolo Menegatti e Luigi Alberti, che dovranno verdersela con la Clio Williams A7 di Ivan Manini e la Citroën Saxo Kit di Matteo Merzari. Sestina partenti nel Raggruppamento delle R3, che ripropone il confronto elbano fra Paolo Benvenuti, Federico Bottoni, Oscar Sorci e Marco Lovato, cui si aggiungono i nuovi sfidanti Luca Ghegin e Ugo Zanini. Molto affollato come sempre il Raggruppamento delle vetture di Classe R2B/N3/A6, che vede iscritti ben 18 piloti, fra i quali i due leader della Michelin Rally Cup, Lorenzo Grani e Gianluca Saresera, che dovranno respingere l’assalto di Andrea Carella, sfortunato dominatore dell’Elba, quindi i nuovi arrivati Graziano Nember (Citroën C2), William Zanotto, Davide Arici, Filippo Ambrosini, Guido Tosini, Alessandro Gnali, Mauro Rizzieri, Zeno Falubba e Niccolò Zuccato, tutti su Peugeot 208, che se la vedranno con i sei iscritti in N3, fra i quali Francesco Gonzo, a punti all’Elba, Ivan Stival, ritirato nella gara precedente, e i quattro nuovi arrivati Paolo Reccagni, Cesare Rainer, Massimiliano Bertasi, Alessandro Boschetti. Infine il Raggruppamento che unisce i piloti del Trofeo Suzuki con la Swift R1 (otto partenti), i quattro protagonisti della Classe N2 e ancora quello della Classe R1T, Tommaso Paleari Henssler. Il leader di categoria è Nicola Angilletta con la Peugeot 106 N2, che dovrà vedersela con le altre Peugeot N2 di Davide Cibien e Alessandro Bergomi, assenti all’Elba, mentre Paolo Tomasi, Honda Civic, non ha visto il traguardo nella gara di apertura. Lo squadrone Suzuki è formato da Simone Rivia, il miglior classificato all’Elba, quindi Giorgio Cogni, Corrado Peloso, Roberto Pellé, Andrea Pollarolo e i nuovi iscritti Massimo Cenedese e il pilota domenicano John Cristopher Valdez Vargas.

 

Il 41° Rally Mille Miglia si accenderà venerdì 26 maggio con le verifiche sportive e tecniche dalle ore 8.30 alle 12.00. La gara scatterà alle ore 18.501 dal Lungolago Zanardelli di Salò, per effettuare immediatamente la prova spettacolo al Kartodromo South Garda di Lonato. Sabato 27 maggio le altre nove prove speciali che porteranno a salutare il vincitore alle ore 18.30 sul palco arrivi di Lungolago Zanardelli di Salò. Il 41° Rally Mille Miglia si disputa su 388,47 km, di cui 118.50 km di prove speciali.

 

 

 

La Michelin Rally Cup 2017 si sviluppa in due Tour di tre gare ciascuno; per le classifiche saranno validi due risultati di ogni girone, per un totale di quattro risultati utili nella stagione. Le sei gare a calendario sono:

 

 

 

Tour 1

 

 

 

Rally dell’Isola d’Elba 2017 (5 maggio, Portoferraio, LI)

 

 

 

Rally Mille Miglia (27 maggio, Brescia)

 

 

 

34° Rally della Marca (25 giugno, Valdobbiadene, TV)

 

 

 

Tour 2

 

 

 

53° Rally del Friuli e Venezia Giulia (26 agosto, Udine)

 

 

 

Rallye San Martino di Castrozza 2017 (10 settembre, San Martino di Castrozza, TN)

 

 

 

36° Rally Trofeo ACI Como (22 ottobre, Como)

 

 

 

Per ogni gara saranno stilate una classifica assoluta, una classifica Under 25 e una classifica che comprende sette raggruppamenti omogenei, come riportato dal regolamento della Michelin Rally Cup.

 

 

 

Tutte le informazioni, le classifiche e i regolamenti sono reperibili su www.mcups.it

 

CONTATTI STAMPA

Josephine Di Chiara

Responsabile Uff. Stampa 02 33953606

josephine.di-chiara@it.michelin.com

Erica Zane

Addetta stampa 02 33953609

erica.zane@it.michelin.com

ARTICOLI IN PRIMO PIANO

  • ART. CORRELATI
  • PIU' POPOLARI
  • PIÙ RECENTI