PNEUMATICIPNEUMATICI TUTTI GLI PNEUMATICITUTTI GLI PNEUMATICI RIVENDITORIRIVENDITORI

IL MONDO DEGLI PNEUMATICI

Costruire uno pneumatico senza compromessi

Michelin 18 mag 2010

Making of a tyre

Unico punto di contatto fra il veicolo e la strada, lo pneumatico deve trovare un giusto equilibrio fra aderenza, trazione, comfort, rumorosità, durata, risparmio energetico e costo di utilizzo. Senza compromessi.

Costruito utilizzando procedure rigorose

Costruire uno pneumatico non consiste nel riversare della gomma in uno stampo. Si tratta di un procedimento complesso che richiede un'estrema cura nei particolari. Molti, se non la maggior parte degli pneumatici sono realizzati anche con l'intervento manuale con grande attenzione alla qualità. Il nostro sistema di qualità, verificato ripetutamente durante il processo di produzione, viene applicato in modo identico e con lo stesso rigore in tutti i nostri stabilimenti nel mondo. Questo approccio garantisce un livello qualitativo inalterato ovunque lo pneumatico sia stato prodotto.

Lo pneumatico è un complesso insieme di molte parti diverse

Il suo successo dipende dal modo in cui ogni componente contribuisce all'insieme di cui fa parte. Lo pneumatico è un prodotto estremamente avanzato che utilizza un'ampia gamma di materie prime. Per fare uno pneumatico moderno occorrono infatti più di 200 componenti.

Le parti che compongono uno pneumatico possono essere raggruppate in cinque categorie:

1.  Gomma naturale -  È uno dei componenti principali della fascia battistrada.
2.  Gomma sintetica - È un elemento essenziale nel battistrada di pneumatici per veicoli 4x4 e furgoni.
3.  Nerofumo e silice - Vengono utilizzati come agenti rinforzanti per migliorare le caratteristiche di resistenza all'usura.
4.  Fili metallici e tessili - Compongono l'ossatura dello pneumatico, garantendone geometria e rigidità.
5.  Vari agenti chimici - Conferiscono allo pneumatico particolari proprietà, come una bassa resistenza al rotolamento o un'aderenza estremamente elevata.

La fabbricazione degli pneumatici è un processo di innovazione continua

Ormai tutti conoscono gli pneumatici "ecologici" Michelin a risparmio energetico in grado di ridurre i consumi di carburante diminuendo la resistenza al rotolamento. Michelin sta lavorando alla quinta generazione di pneumatici ecologici. Il nostro obiettivo è ridurre di almeno il 2% i consumi di carburante e le emissioni di CO2 con ogni nuova generazione. Con questo approccio abbiamo messo in atto una vera e propria rivoluzione silenziosa, che ci ha portato a ridurre i consumi globali di carburante per oltre 12 miliardi di litri e le emissioni di CO2 per 30 milioni di metri cubi a partire dal 1992.

Michelin si è impegnata a migliorare il risparmio di carburante, mantenendo a lungo la vita dello pneumatico, una frenata eccellente sul bagnato, il comfort e la silenziosità. Sappiamo che la qualità dello pneumatico è al centro del suo valore.
  • auto
  • suv - 4x4
  • furgoni-camper
Loader