Come confrontare i pneumatici?

Come fare un confronto tra pneumatici, per selezionare un modello che ti soddisfi pienamente? In questo articolo parliamo dei criteri più importanti da considerare, degli strumenti da usare per decidere e dei migliori consigli di Michelin. Parleremo di come scegliere quali gomme ti servono all’interno della stessa gamma di pneumatici e ti forniremo strumenti di decisione, come test indipendenti, marcature e siti di comparazione di pneumatici. Infine, parleremo di un altro criterio importante: le prestazioni sul lungo periodo.

I criteri più importanti per la comparazione dei pneumatici

Per essere efficaci, i pneumatici devono offrire prestazioni diverse, spesso in conflitto tra loro. Migliorare una di queste prestazioni non deve far peggiorare le altre.

L'aderenza è un criterio da tenere in considerazione per la tua comparazione tra gomme
Trazione o aderenza

Ricorda: le gomme sono l’unico punto di contatto del veicolo con la strada, quindi l'aderenza svolge un ruolo essenziale per la tua sicurezza. La tua capacità di frenare, curvare, accelerare o rimanere stabile anche a velocità elevate dipende dall’aderenza del pneumatico. Ogni tipo di gomma è progettata per offrire aderenza in specifiche condizioni meteorologiche e stradali. Per questo è importante pensare a come e dove starai guidando e quale livello di aderenza hai bisogno quando scegli i tuoi pneumatici.

La durata chilometrica è un criterio da tenere in considerazione per il confronto tra pneumatici
Durata

La durata dei pneumatici, cioè i chilometri che puoi percorrere prima che il battistrada giunga al limite legale di usura (1.6 mm), è un elemento importante per valutare la qualità dell’investimento. Il disegno e la qualità delle mescole di gomma possono influenzare in maniera importante la resa chilometrica. I pneumatici sportivi (ad alte prestazioni) montati su veicoli potenti tendono ad avere una durata minore rispetto alle gomme che equipaggiano le normali berline perché queste sono progettate per favorire principalmente aderenza e prestazioni, non la durata chilometrica. Anche il tipo di percorso, lo stile dii guida e la manutenzione che si presta ai pneumatici ha un’importanza sulla loro durata chilometrica. 

Le gomme che offrono un'elevata efficienza energetica permettono di consumare meno carburante o elettricità, e dovrebbero quindi essere considerate nella comparazione di pneumatici
Efficienza energetica

Lo sapevi che un pieno su cinque del tuo veicolo è consumato dalla resistenza al rotolamento sulla strada delle gomme? I pneumatici possono avere un notevole impatto sul consumo di carburante del veicolo. Alcune gomme presentano una costruzione e dei materiali specifici che contribuiscono a ridurre la resistenza al rotolamento. Acquistare pneumatici efficienti sotto il profilo energetico e che possono offrire una ridotta resistenza al rotolamento contribuisce a risparmiare carburante oppure ad aumentare l’autonomia dei veicoli elettrici a batteria (un altro modo per ottimizzare il tuo investimento).

Le prestazioni legate al comportamento permettono di guidare con precisione anche in curva
Comportamento

Il comportamento o la maneggevolezza è il modo in cui il tuo veicolo risponde ai comandi che gli impartisci mentre guidi (per esempio sterzate, accelerate e frenate) anche in funzione delle condizioni della strada. Un buon comportamento delle gomme migliora la sicurezza perché contribuisce alla stabilità e al controllo del veicolo, aumentando al contempo il piacere di guida.
Le gomme svolgono un ruolo molto importante per il comportamento e la maneggevolezza del veicolo.
Trasmettono i comandi del guidatore dal volante al suolo. In generale, i pneumatici sportivi ad alte prestazioni sono sviluppati per massimizzare soprattutto le prestazioni in comportamento e precisione di sterzo e in fase di curva.

Scegli gomme ottimizzate per un comfort migliore
Comfort e silenziosità

Il comfort di guida si riferisce all’azione ammortizzante dei pneumatici a fronte delle irregolarità della strada. Le gomme che sono ottimizzate per un comfort migliore presentano una costruzione specificamente pensata per contribuire ad assorbire le irregolarità del fondo stradale ed offrire una guida più rilassante.
Un altro elemento importante per una guida piacevole è un viaggio silenzioso. Il livello di rumore dipende anche dal disegno del battistrada, dalla quantità di scanalature nella gomma e dalla loro posizione. In generale, più un disegno è aggressivo ed aperto, più alta sarà la probabilità che generi rumore. Ricorda però che le scanalature sono importanti per l’aderenza sul bagnato, neve e sui terreni smossi: valuta quindi se una maggiore aderenza vale un po' più di rumore.

Verifica la robustezza delle gomme nella comparazione pneumatici
Robustezza

Le gomme devono riuscire ad affrontare i normali imprevisti della strada. La robustezza dei pneumatici è la capacità di far fronte alle comuni accidentalità stradali. Se guidi spesso su strade dissestate o non asfaltate, scegli pneumatici con una costruzione rinforzata.

tip7 long lasting performance
Performance fatte per durare

A prescindere dai criteri prestazionali considerati, è importante che i tuoi pneumatici offrano delle elevate prestazioni per tutta la loro durata. Questo significa che il confronto tra pneumatici deve avvenire non soltanto quando sono nuovi, ma anche durante tutto l'utilizzo, fino a quando raggiungono il limite legale di usura (1.6 mm). Un buon pneumatico dovrebbe offrire delle elevate prestazioni dal primo all’ultimo chilometro.

Confronto pneumatici: come confrontare quelli di una stessa gamma?

Ognuna delle nostre gamme di pneumatici è offerta con misure diverse per equipaggiare veicoli diversi. 

A volte, una stessa gamma di pneumatici presenta versioni diverse della stessa misura ma con differenti specifiche tecniche, per esempio:

●    Categorie di velocità (es.: S, T, H, V, W, Y, ecc.) 
●    Indici di carico (es.: 91, 94, XL, ecc.) 
●    Marcature Specifiche Costruttori 

ckh3kw1ft0hms01ijt52wniim tip4 version 680

Queste specifiche tecniche sono informazioni importanti che possono determinare se un pneumatico è compatibile con il tuo veicolo e con il tuo stile di guida.

Se ci sono diverse versioni compatibili con il tuo veicolo, raccomandiamo di scegliere la versione con le stesse specifiche dei tuoi pneumatici di primo equipaggiamento, ivi inclusa l'eventuale marcatura specifica costruttore. 
La marcatura specifica costruttore riguarda le gomme sviluppate in collaborazione con il costruttore del veicolo e che rispondono a requisiti specifici, propri a ogni marca di auto. Per esempio, la marcatura sulle gomme “MO” significa che la gomma è approvata da Mercedes per i suoi veicoli. 
Tuttavia, la marcatura specifica costruttore non è un requisito obbligatorio ai sensi di legge sempre che siano rispettati misura, indice di carico e categoria di velocità. Lo è però dal punto di vista del rispetto delle eventuali prescrizioni tecniche del costruttore per ottimizzare l'accoppiamento con il veicolo.
Puoi anche optare in tutta sicurezza per una versione con un codice di velocità o in indice di carico più elevato, ma sarai tenuto comunque a rispettare la velocità massima prevista dal codice della strada e a non superare i carichi massimi ammessi per il tuo veicolo.

Test indipendenti per aiutarti nella comparazione dei pneumatici

Realtà indipendenti che realizzano test comparativi nell'ambito automobilistico, per esempio riviste specializzate o organizzazioni professionali, possono aiutarti nella comparazione tra pneumatici.

Ogni anno, questi "tester" indipendenti si avvalgono di una serie di criteri molto severi per valutare le prestazioni delle gomme testandole su diverse superfici. Valutano diversi aspetti, ad esempio la frenata, il comportamento, la resistenza al rotolamento, il rumore, ecc.

pn008254

Comparare i pneumatici con l'Etichetta Europea

L'Etichetta Europea è pensata per aiutarti a confrontare diversi modelli di gomme (di diverse marche o dello stessa marca) tramite criteri oggettivi. 

Per esempio, se vuoi dei pneumatici estivi MICHELIN, forse non sai deciderti tra Primacy 4 e e-Primacy. L'etichettatura indica che gli e-Primacy offrono una migliore resistenza al rotolamento, che contribuisce a risparmiare sul carburante e a ridurre le emissioni di anidride carbonica. Se queste caratteristiche sono importanti per te, l'Etichetta ti orienterà verso gli e-Primacy.

L'Etichetta può quindi essere d’aiuto nel processo decisionale. Tuttavia, dovresti sapere che è limitata solo a pochi criteri che valgono solo per le gomme nuove, che quindi non ti dicono tutto sulle loro prestazioni.

labelling

Confronta i pneumatici attraverso i siti di comparazione tra pneumatici

Usare i siti di comparazione gomme può risultare utile, ma è necessario ricordare che il confronto tra pneumatici si basa di solito sulle gomme nuove, che significa che non sono testate dopo un certo livello di usura (dopo aver percorso qualche migliaio di chilometri).

Alcune prestazioni sono meno efficienti con l’usura, in particolare sul bagnato e soprattutto in caso di frenata. Per questo è importante anche, nel confronto tra pneumatici, valutare le prestazioni delle gomme anche da usurate.

Scegliere pneumatici che offrono delle prestazioni fatte per durare

Mantenere delle elevate prestazioni del pneumatico fino all’ultimo chilometro è esattamente quello che Michelin cerca di ottenere dalle sue gamme di pneumatici.
Nello sviluppo e nella produzione,ci impegniamo affinché i nostri pneumatici abbiano tra le migliori prestazioni possibili da nuove e che offrano degli eccellenti livelli di performance fino all’ultimo chilometro, al raggiungimento del limite legale di usura (1.6 mm). 

115454201 m

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza potresti non visualizzare o navigare correttamente questo sito. Aggiorna il tuo browser per una migliore esperienza.