Getting ready for a road trip

PREPARATI PER UN VIAGGIO ON THE ROAD (CHECKLIST)

Consigli per Pneumatici Auto

Le vacanze si avvicinano e stai per partire per un viaggio on the road? Michelin ti dà alcuni consigli sotto forma di checklist (non esaustiva) per aiutarti a partire con tranquillità ed evitare spiacevoli sorprese sulla strada.

Controlla i tuoi pneumatici prima del tuo viaggio

Queste quattro cose rotonde, fatte di gomma, trasporteranno la tua auto, i tuoi bagagli, te e i tuoi passeggeri per chilometri e talvolta ad alta velocità. Ecco perché è essenziale controllare questi punti prima di un lungo viaggio:

1 - Stagione e condizioni meteo

A seconda della stagione e delle condizioni meteo lungo il tuo itinerario e a destinazione, assicurati che i pneumatici montati sul tuo veicolo siano adatti.

Ad esempio, in inverno, assicurati che i tuoi pneumatici siano certificati 3PMSF (logo Alpino), siano essi pneumatici all season o invernali.

2 - Usura

Controlla il livello di usura dei tuoi pneumatici. Assicurati che l'usura non sia irregolare o troppo pronunciata prima di percorrere molti chilometri. Questa è una misura di sicurezza essenziale per te e per i tuoi passeggeri. Un rivenditore specialista sarà in grado di dirti se uno o più dei tuoi pneumatici sono troppo usurati per il tuo viaggio.

3 - Pressione

Controlla la pressione dei pneumatici (tutti, compreso quello di scorta) per avere una massima sicurezza, preservare la durata dei pneumatici ed evitare di utilizzare più carburante del necessario. Ricorda che la pressione consigliata può essere diversa quando il veicolo è carico.

Controlla il tuo veicolo prima del tuo viaggio

Oltre ai pneumatici, il veicolo stesso ha bisogno di controlli regolari, soprattutto prima di un lungo viaggio. Ti consigliamo di controllare:

  • Il livello dell'olio
  • Il liquido dei freni
  • Le pastiglie dei freni
  • Il liquido di raffreddamento
  • Il liquido lavavetri
  • Il corretto funzionamento dei tergicristalli
  • Il corretto funzionamento delle luci
     

Se non sai come o non vuoi farlo da solo, porta la tua auto da un operatore specialista per farla controllare.

Per i lunghi viaggi, porta con te i liquidi di riserva (olio, liquido lavavetri, liquido di raffreddamento).

126038724

Controlla l'equipaggiamento del tuo veicolo

Assicurati che sul tuo veicolo ci siano:

  • Un triangolo*
  • Un gilet di sicurezza*
  • Un martinetto e una chiave inglese per cambiare la ruota in caso di foratura o un kit di riparazione d'emergenza.
  • Un estintore
     

*Questo è un obbligo legale. In alcuni paesi, un gilet è obbligatorio per ogni passeggero: controlla le normative locali.

Altre attrezzature utili:

  • Una coperta
  • Un kit di pronto soccorso
  • Una torcia elettrica
  • Un paio di guanti
     

E per l'inverno :

  • Un raschietto
  • Catene da neve

Prepara il tuo viaggio

Per assicurarti che il tuo viaggio sia il più agevole possibile, informati sulle condizioni del traffico previste lungo il tuo percorso. A volte ci si può aspettare ingorghi, soprattutto all'inizio delle vacanze scolastiche. È quindi possibile decidere se pianificare un percorso alternativo.

Prepare your journey

Un'altra informazione importante da tenere in considerazione è il meteo. Pioverà, nevicherà o grandinerà, o ci sarà un cielo senza nuvole? Cerca di saperlo prima di partire.

Caricamento dell'auto

Finalmente, il grande giorno è arrivato e stai per metterti al volante per il tuo viaggio. Ma prima, è necessario caricare tutti i bagagli.

A seconda della lunghezza del viaggio e della durata del soggiorno, la quantità di bagagli può essere più o meno importante.

Ti consigliamo di distribuire i bagagli su tutto il veicolo ed evitare di posizionare oggetti sulla cappelliera posteriore. Potrebbero ostruire la vista dallo specchietto retrovisore centrale. Inoltre, in caso di impatto o incidente, potrebbero essere proiettili pericolosi per i passeggeri.

Se hai molti bagagli, potresti aver scelto di utilizzare un box da tetto o un carrello appendice. Potresti anche aver scelto un portabiciclette per trasportare una o più biciclette per il tuo viaggio. In questo caso, seguire le istruzioni del produttore e rispettare le normative.

Imposta il GPS per il viaggio

Se si utilizza un navigatore GPS per impostare il percorso, immettere la destinazione prima di iniziare a guidare. E se il GPS si trova su un dispositivo mobile, assicurati che il dispositivo sia fissato correttamente in un luogo in cui non interferisca con la tua guida.

I passeggeri

Ecco due importanti precauzioni per i passeggeri:

  • Sia sui sedili anteriori sia su quelli posteriori, i passeggeri devono indossare le cinture di sicurezza*
  • Non devono ostruire la visuale del conducente
  • Se hai bambini piccoli, usa seggiolini omologati per la taglia del tuo bambino*: consulta le normative per questo tipo di equipaggiamento.
     

*Questo è un obbligo legale

Il guidatore

Prima e durante il viaggio, raccomandiamo al conducente di prendere le seguenti precauzioni, per la propria sicurezza e, naturalmente, quella dei passeggeri:

  • Riposati a sufficienza prima di guidare. E' preferibile partire presto, dopo una buona notte di sonno, piuttosto che tardi dopo una giornata di lavoro
  • Non bere alcolici prima o durante il viaggio*
  • Fai pause regolari, almeno ogni due ore.
     

* Il codice della strada (art. 186) vieta di guidare in stato di ebbrezza in conseguenza dell'assunzione di bevande alcoliche.

Hai bisogno di far controllare i tuoi pneumatici e il tuo veicolo da uno specialista?

mappa ricerca desktop

Trova il Rivenditore di pneumatici più vicino a te in un attimo

Cerca per
Indirizzo, Città o CAP
Auto
Localizzami
Cerca

Note Legali

(1) Database ScrapYard AGB (studi interni Michelin su diverse migliaia di pneumatici esaminati: 128.000 pneumatici usurati di tutte le marche e in tutto il mondo. 
(2) Test effettuati da Michelin e verificati da un ufficiale giudiziario, il 20 settembre 2018 presso il centro di prova "ATP Automotive Testing" di Papenburg, Germania, sulla misura 205/55R16. 
(3) Dati tratti dal rapporto di Ernst & Young intitolato "Planned obsolescence is not inevitable" - maggio 2017 
(4) Secondo calcoli interni basati sui dati del rapporto Ernst &Young intitolato "Planned obsolescence is not inevitable" - maggio 2017. 
(5) Dati tratti dal rapporto di Ernst & Young "Planned obsolescence is not inevitable" - maggio 2017 

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza potresti non visualizzare o navigare correttamente questo sito. Aggiorna il tuo browser per una migliore esperienza.