Convergenza ruote, equilibratura pneumatici: quando farla?

Una convergenza delle ruote o una equilibratura dei pneumatici non corretta può avere conseguenze sulla tua sicurezza e sulla durata dei tuoi pneumatici, generando costi evitabili. 

In questo articolo, entreremo nei dettagli su cos'è e come si esegue una equilibratura dei pneumatici. Parleremo anche delle conseguenze di una scorretta convergenza delle ruote e di come sistemarla.  

Equilibratura dei pneumatici

Che cos’è l'equilibratura dei pneumatici?

Quando parliamo di equilibratura dei pneumatici, parliamo in realtà dell’insieme della copertura, della ruota e della valvola. Un pneumatico può essere squilibrato quando una zona del pneumatico o della ruota è più pesante o più leggera delle altre. Questa massa distribuita in modo disomogeneo crea uno squilibrio che genera dei disturbi in fase di rotazione a causa degli effetti della forza centrifuga.

L'equilibratura del pneumatico è una operazione che consiste nell'applicare una massa aggiuntiva per compensare lo squilibrio dell'intero pneumatico, per una rotazione ottimale e per evitare ripercussioni negative.

Come mai un pneumatico perde l'equilibratura?

Spesso, quando le gomme sono montate, è presente un leggero squilibrio nel pneumatico o nella ruota e questi effetti possono sommarsi e amplificare lo squilibrio dinamico. Per questo, l'equilibratura dinamica dovrebbe essere sistematicamente effettuata ogni volta che si montano delle gomme nuove o si rimontano le stesse gomme perchè in questo caso cambia la loro posizione sulla ruota.

L'equilibratura è sistematicamente effettuata da uno specialista in fase di montaggio delle gomme.

Equilibratura dei pneumatici: perché è importante?

Se lo squilibrio dell’insieme ruota-pneumatico è rilevante, si generano delle vibrazioni che si trasmettono alle sospensioni e alla struttura del veicolo a certe velocità. Tali vibrazioni non sono solo fastidiose durante la marcia per il guidatore, ma potrebbero anche accelerare l’usura del battistrada del pneumatico e altri componenti della sospensione del veicolo. Un’usura prematura può portare all’aumento dei costi perché le gomme dovranno essere cambiate prima del tempo.

L'equilibratura dei pneumatici permette di evitare fastidiose vibrazioni alla guida e di dover sostenere una spesa prima del tempo per sostituire il pneumatico usurato in modo irregolare.

Come faccio a capire se i pneumatici non sono equilibrati?

Il segnale principale sono le vibrazioni mentre si guida, che potrebbero essere fastidiose.Potresti avvertire delle vibrazioni nelle ruote sterzanti avvertendole sul volante, sul pianale, sul cruscotto o sui sedili. Anche i pneumatici posteriori sono soggetti allo stesso fenomeno ed alle conseguenze, ma è più difficile che il conducente se ne accorga perchè non sono collegate al volante.

A volte, lo squilibrio viene avvertito, per esempio, quando si raggiungono determinate velocità perché entrano in risonanza con la naturale frequenza di vibrazione del sistema delle sospensioni e della struttura del veicolo.

Quando devo effettuare l'equilibratura dei pneumatici?

L'equilibratura è sempre necessaria quando vengono montate le gomme sia all'anteriore che al posteriore.Se la ruota ha subito un urto, per esempio contro un marciapiede, la ruota potrebbe essere stato danneggiata e l'intero pneumatico potrebbe richiedere una nuova equilibratura. Se sei nel dubbio, falla controllare da uno specialista.

Come viene effettuata l'equilibratura dei pneumatici?

Gli specialisti usano un apposita macchina equilibratrice per pneumatici per rilevare lo squilibrio complessivo dell'insieme del pneumatico e della ruota. Dopodiché, applicano delle piccole masse all’esterno o all’interno della ruota, nei punti indicati dalla macchina, per compensare questo squilibrio.
- Sulle ruote in acciaio: lo specialista aggancia le masse sul bordo del cerchio.
- Sulle ruote in lega: lo specialista applica delle masse adesive dietro ai raggi per evitare di danneggiare la ruota e salvaguardarne l'estetica.

Equilibratura dei pneumatici vicino a me

Se hai notato una vibrazione o se vuoi cambiare le gomme, puoi trovare un rivenditore specialista vicino a te usando il nostro strumento Trova Rivenditore.

Assetto geometrico delle ruote

Che cos’è l'assetto geometrico delle ruote?

A differenza dell'equilibratura, che riguarda solo l'insieme del pneumatico e della ruota, l'assetto geometrico interessa la posizione relativa delle ruote rispetto al veicolo e quindi interessa anche gli organi di collegamento al veicolo: braccetti, sospensioni, ecc... Regolare l'assetto geometrico delle ruote del veicolo significa regolare gli angoli delle ruote secondo le specifiche del costruttore. Questo include la regolazione della convergenza delle ruote e la loro campanatura, come spiegheremo meglio qui sotto.

Si tratta di un’operazione complessa che deve essere effettuata da uno specialista con attrezzature specifiche.

Come accorgersi se è necessario regolare l’assetto geometrico delle ruote?

Un’usura disomogenea o una gomma che si consuma prematuramente sono segni che potrebbero indicare un problema di assetto delle ruote.Se, per esempio, noti che la spalla della gomma è più usurata del resto, devi subito far controllare l’assetto delle ruote del veicolo e, se necessario, farla regolare.

In queste immagini, sono indicate le zone del pneumatico che sono interessate da questo fenomeno:

worn tyre

(1) Un’usura irregolare con creste sporgenti indica una convergenza scorretta.
(2) Un’usura maggiore su un lato del battistrada, all’interno o all’esterno, può indicare una sregolazione della campanatura.

Una sregolazione dell'assetto geometrico può portare a:

•    un comportamento alterato del veicolo, in particolare una peggiore tenuta di strada che può compromettere la sicurezza dei suoi passeggeri (il veicolo tende a tirare su un lato della strada).
•    un’usura prematura delle gomme che dovranno essere sostituite prima del tempo.
•    un eccessivo consumo di carburante.

Quali sono le cause di una sregolazione dell'assetto geometrico dell'auto?

Queste sregolazioni possono essere causate dall’urto con un marciapiede, dal passaggio su una buca a velocità troppo elevata o da eventi più gravi, come un incidente.

Perché è importante regolare l'assetto geometrico delle ruote?

L'assetto geometrico delle ruote dell'auto deve essere sempre corretto perché contribuisce a ottimizzare il comportamento del veicolo e la durata del pneumatico.

Inoltre, ti farà risparmiare perché:

•    i pneumatici durano più a lungo
•    consumi meno carburante

Come faccio a regolare l'assetto geometrico delle ruote?

Si tratta di un’operazione che dovrà essere effettuata da specialisti per mezzo di una strumentazione adatta. Saranno loro a eseguire le regolazioni necessarie rispettando le specifiche del costruttore auto per ottimizzare il comportamento del veicolo.

Durante il controllo dell’assetto geometrico dell’auto, vengono effettuate diverse regolazioni, incluso la convergenza e la campanatura, che hanno un impatto diretto sulla durata delle gomme.

1/ Convergenza o parallelismo

Convergenza o parallelismo si riferiscono alle ruote dello stesso assale.

Sinistra: le ruote anteriori presentano una convergenza positiva eccessiva: convergono verso l’interno (chiusura).
Destra: le ruote anteriori hanno una convergenza negativa eccessiva : divergono verso l’esterno (apertura)

wheel alignment

parallelisme

Sinistra:Nei paesi in cui si guida a sinistra, si verifica lo stesso fenomeno ma dal lato opposto. La persona alla guida compenserà sterzando leggermente a destra per compensare. In tal caso, la gomma sinistra si usurerà un po' di più. 

Destra: Nei paesi in cui si guida a destra, l’inclinazione della strada “tira” l’auto verso destra. Per questo, la persona alla guida è obbligata a sterzare leggermente a sinistra per compensare. In tal caso, la gomma a destra si usurerà un po' di più.

2/ Campanatura

La campanatura è l’inclinazione della ruota rispetto all’asse verticale, guardando il veicolo frontalmente.

Sinistra: Sulla sinistra, una campanatura negativa.

Destra:Sulla destra, una campanatura positiva.

camber

Se questo angolo è troppo ampio, il pneumatico si usura in modo non uniforme.

- Campanatura positiva significa che la sommità del pneumatico è inclinata verso l’esterno dei veicolo. Una campanatura positiva troppo pronunciata usura la gomma sul bordo esterno.

- Campanatura negativa significa che la sommità del pneumatico è inclinata verso l’interno del veicolo. Una campanatura negativa troppo pronunciata usura la gomma sul bordo interno.

L’angolo di campanatura è studiato e regolato per ciascun veicolo così da fare in modo che le gomme siano quanto più piatte possibile al suolo, in rettilineo e in curva. Se c’è troppa differenza tra gli angoli di campanatura delle ruote anteriori, il veicolo tenderà a tirare nettamente da un lato.

Quando controllare l'assetto geometrico dell'auto?

Si raccomanda di far controllare l'assetto geometrico dell'auto non appena noti un’usura non uniforme delle gomme, oppure se rilevi un cambiamento qualsiasi nel comportamento del veicolo o nella sterzata e, infine, ogni volta che fai montare pneumatici nuovi.

L’usura delle gomme potrebbe essere  verificata in occasione di un’ispezione tecnica del veicolo. Se un tecnico nota un’usura anomala, potrebbe consigliarti di far controllare l'assetto geometrico.

microsoftteams image 10

L'assetto geometrico dell'auto vicino a me

Puoi usare il nostro strumento per trovare un rivenditore: ti aiuterà a trovare uno specialista dei pneumatici nelle vicinanze.

Trova il Rivenditore di pneumatici più vicino a te in un attimo

Car
  • Car
  • Motorbike
Car
  • Car
  • Motorbike
Localizzami

Le 5 città principali in Italia

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza potresti non visualizzare o navigare correttamente questo sito. Aggiorna il tuo browser per una migliore esperienza.