Marcature dei pneumatici: Come leggere un pneumatico ?

In questo articolo imparerai a leggere la misura delle gomme e il loro carico e velocità massimi, per scoprire come siano indicati sulla gomma il marchio, la gamma e la tipologia di pneumatico. Scoprirai di più anche sulla marcatura pneumatici, per esempio il simbolo delle montagne innevate, le lettere M+S e il significato della marcatura OE.

Che cosa significano i numeri sulle gomme?

Se osservi il fianco della tua gomma, noterai numerosi codici alfanumerici e simboli. Che cosa significa questa marcatura sui pneumatici? 

Questi esempi di marcatura sui pneumatici ti offrono informazioni importanti sull’uso e la sostituzione dei pneumatici.

167137188 m

Lettura della misura dei pneumatici: come fare?

tyre size

La misura delle gomme è definita da numeri e lettere, come mostrato qui in giallo. 

Ricorda che questi caratteri possono essere accompagnati da lettere aggiuntive che indicano l’utilizzo previsto della gomma e che devono essere rispettati

Tali lettere sono, per esempio:

●    C o LT: pneumatici per veicoli commerciali
●    XL o Reinforced oppure HL: pneumatici con una capacità di carico più elevata rispetto alle versioni normali a parità di misura. Questi pneumatici devono essere sostituiti con  gomme di capacità di carico equivalente (per esempio: una gomma HL da un’altra gomma HL)
●    T: pneumatico per ruotini di scorta (per uso temporaneo)

Come leggere la larghezza del pneumatico e la serie?

Esempio: 205 / 55

Si tratta di importanti marcature dei pneumatici che ti aiutano a trovare la gomma giusta quando devi sostituirla.

Il primo dei due numeri è la larghezza della sezione nominale del pneumatico. È indicata in millimetri e definisce la distanza misurata tra i due fianchi esterni del pneumatico (non è quindi quella del battistrada). Per esempio, 205 significa che il pneumatico ha una larghezza nominale di sezione di 205 mm.

Il secondo numero è il rapporto tra l’altezza e la larghezza della sezione del pneumatico (in mm), moltiplicato per cento. È espresso in percentuale. Per esempio, 55 indica che l’altezza del fianco, tra la sommità del battistrada e il punto di appoggio al cerchio, è pari al 55% della larghezza della sezione del pneumatico. 

Come leggere il tipo di struttura del pneumatico e il diametro della ruota?

Esempio: R 17

Queste marcature sui pneumatici sono di solito composte da una lettera e un numero.

La lettera (R in questo caso) indica che la costruzione interna del pneumatico è Radiale.

La tecnologia radiale, inventata da Michelin, si avvale di una combinazione di gomme, metallo e materiali di rinforzo sintetici in grado di formare una struttura robusta nella zona del battistrada, ma con fianchi flessibili. Consente di ottenere un'elevata durata delle gomme e permette la riduzione del consumo di carburante grazie alla diminuzione della resistenza al rotolamento.

Dopo la lettera troverai un numero. Nel nostro esempio: 17.
Questo numero è espresso in pollici, e indica il diametro esterno della ruota che deve corrispondere a quello interno del pneumatico.

Come leggere l’indice di carico e la categoria di velocità di un pneumatico?

Esempio: 91 V

Sul fianco del pneumatico troverai un numero seguito da una lettera
L’indice di carico (nel nostro esempio: 91) è un codice che corrisponde al peso massimo (in chilogrammi) che può essere sopportato da un singolo pneumatico quando gonfiato alla pressione di riferimento. 
la categoria (o codice) di velocità (nel nostro esempio: V) è un codice che corrisponde alla velocità massima a cui possono viaggiare i pneumatici portando il loro carico massimo.

load speed index

Nel nostro articolo sugli indici di carico e le categorie di velocità troverai una tabella delle corrispondenze tra questi codici e i rispettivi valori. Questi indici e codici sono informazioni importanti, che fanno parte dell'identificazione della misura della gomma, in particolare quando sei in fase di scelta di gomme nuove per la tua auto. 

Come identificare la marca del fabbricante e la gamma del pneumatico?

Questa è facile. La marca del fabbricante è sempre visibile sul fianco, insieme alla gamma del pneumatico.
In questa figura, MICHELIN e il nostro omino Michelin sono chiaramente visibili; il nome “Pilot Sport 4 S” si riferisce alla gamma del pneumatico.

4w 240 3528703361718 tire michelin pilot sport 4 s 265 slash 35 zr20 99y xl mo1 a main 4 90

Come identificare il tipo di gomma? 

La parola “Tubeless” sul fianco della gomma indica che il pneumatico non richiede una camera d'aria interna. Ricorda che la camera d'aria può essere necessaria per alcuni pneumatici, ma in tali casi è importante verificarne la compatibilità con il pneumatico.

Invece, la parola “Tube type” indica che il pneumatico deve essere dotato di camera d'aria.

Qual è il beneficio? Un pneumatico tubeless è più leggero, più efficiente sotto il profilo energetico e spesso più affidabile perché non si possono verificare danneggiamenti alla camera d'aria in servizio.

tubeless

Come trovare la pressione alla quale devi gonfiare le gomme?

Per essere certi che il pneumatico funzioni correttamente sul tuo veicolo, devi riferirti alla pressione di gonfiaggio raccomandata dal costruttore del veicolo. La si trova di solito nel manuale d'uso del veicolo, sull’adesivo applicato sulla portiera del posto di guida o sul tappo del serbatoio.

Talvolta, ci sono altre marcature sul fianco della gomma (MAX LOAD e MAX PRESS) che indicano il carico massimo e la massima pressione del pneumatico. Tuttavia, queste marcature che hanno lo scopo di rispondere ai requisiti richiesti in altri paesi, non sono necessariamente relative ai valori di carico e pressione per il tuo veicolo.

max press

Come leggere la data di fabbricazione dei pneumatici?

La data di fabbricazione dei pneumatici appare alla fine di una sequenza alfanumerica apposta su uno dei fianchi dove sono presenti anche altre marcature. 
I primi codici sono requisiti obbligatori nel mercato statunitense. Il codice della data appare alla fine, con quattro numeri.
I primi due numeri indicano la settimana e gli ultimi due l’anno di produzione. In questo esempio, la data di fabbricazione dei pneumatici indicata è 4714, cioè la 47a settimana dell’anno 2014.

Alla fine del DOT pneumatici, trovi la settimana/anno di fabbricazione

Per quanto riguarda il limite di usura legale del pneumatico, l’unico criterio (ad eccezione dei danneggiamenti accidentali) è la sua usura. Essa può essere misurata con l’aiuto di un profondimetro o in mancanza attraverso gli appositi indicatori di usura.

Come posso sapere se la gomma ha raggiunto il suo livello massimo di usura?

Sui pneumatici MICHELIN, un piccolo omino MICHELIN, ti aiuta a localizzare gli indicatori di usura del battistrada.

La tua gomma presenta degli indicatori di usura.
Questi rilievi alti 1,6 mm sono presenti nei canali principali della scultura del pneumatico. 

bibendum

Sui pneumatici MICHELIN, puoi identificare la loro posizione facilmente grazie al simbolo dell’Omino Michelin in diversi punti sulla spalla. Gli indicatori di usura sono in linea all'interno della scultura del battistrada in corrispondenza dell'Omino Michelin.

Quando il battistrada della gomma è stato consumato fino al livello dell’indicatore di usura, significa che hai raggiunto il limite legale di usura del battistrada.

Marcatura dei pneumatici: montagna a 3 cime con fiocco di neve e M+S

1 - Montagna a 3 cime con fiocco di neve
Sulla tua gomma potrebbe essere presente un logo di una montagna a tre cime con un fiocco di neve. Si tratta della marcatura “Three Peak Mountain Snowflake” o 3PMSF: il riferimento più recente per le gomme invernali o da neve. Garantisce un livello minimo di prestazioni invernali, perché sui pneumatici che presentano tale marcatura viene effettuato un test oggettivo. Questo logo permette di individuare le gomme adatte per le zone in cui è necessario l’uso di pneumatici (invernali o quattro-stagioni) idonei a condizioni invernali severe, come le zone montane e sciistiche, per esempio.

m s 3pmsf

2 - Indicazione M+S
Alcune gomme presentano solo una marcatura M+S sul fianco, incluse le gomme all-season e invernali. Queste lettere stanno per “Mud” (fango) e “Snow” (neve) e indicano che, secondo la dichiarazione del fabbricante, si tratta di un pneumatico idoneo anche alla marcia su “neve”.  Tuttavia per i pneumatici con una marcatura M+S, le prestazioni in condizioni invernali non sono soggette a test normativi.

Solo i pneumatici con il simbolo della montagnetta con il fiocco di neve (marcatura 3PMSF) offrono delle prestazioni invernali certificate perché hanno superato uno specifico test oggettivo di aderenza su neve previsto nei regolamenti di omologazione.

66130439 m

Per i pneumatici invernali (marcatura M+S e/o 3PMSF), il codice di velocità potrebbe essere inferiore rispetto a quello delle gomme estive originali. Per questo, se necessario, la velocità del veicolo deve essere limitata di conseguenza quando sono montate le gomme invernali. In alcuni paesi, potrebbe essere necessario apporre all’interno del veicolo, chiaramente visibile da chi guida, un adesivo che mostri il limite di velocità consentito dai pneumatici.

sticker

Marcatura Specifica Costruttore

Alcuni costruttori equipaggiano i propri veicoli con pneumatici adattati in modo specifico per i loro requisiti. 

Una marcatura specifica sulle gomme, che indica un "Equipaggimento Originale”, mostra che il pneumatico è stata progettato in modo specifico dai produttori di pneumatici e approvato dal costruttore per l'equipaggiamento d'origine del veicolo.

La marcatura specifica costruttore si riferisce non soltanto al costruttore ma spesso anche allo specifico modello dell’auto. Le differenze tra pneumatici di questo tipo possono essere relative al comportamento, al comfort, al rumore, alla resistenza al rotolamento, ai requisiti della trasmissione e ai sistemi elettronici del veicolo. 

oe marking

Se il veicolo è dotato in origine di pneumatici con marcatura specifica costruttore, Michelin raccomanda che la soluzione sia mantenuta anche in caso di sostituzione.

Nell’immagine a esempio, la marcatura “AO” corrisponde alla marca Audi, come puoi vedere dalla tabella qui sotto.

Tabella delle Marcature Specifiche per costruttore del veicolo (non esaustiva):

Case automobilistiche
Marcatura in primo equipaggiamento

Seleziona la dimensione