COME GONFIARE I TUOI PNEUMATICI

Il gonfiaggio dei pneumatici è un fattore importante per mantenere la tua sicurezza e quella dei tuoi passeggeri. Se la pressione dei tuoi pneumatici non è corretta, potrebbero anche aumentare i costi di gestione del veicolo a causa di un’usura prematura delle gomme e di un consumo di carburante più elevato del normale.

In questo articolo, scoprirai quando controllare la pressione di gonfiaggio e come si gonfiano le gomme, in tre semplici passaggi. Scoprirai che il gonfiaggio dei pneumatici va effettuato in modo diverso su gomme calde o fredde e che anche la ruota di scorta dovrebbe essere controllata regolarmente, seppur non con la stessa frequenza delle altre gomme. 

Parleremo anche dell’uso del compressore per auto portatile come alternativa a quello presente presso le stazioni di servizio e ti aiuteremo a decidere se optare per pneumatici gonfiati con azoto.

Quali rischi si corrono con un gonfiaggio dei pneumatici non adeguato?

Se le gomme non sono gonfiate a sufficienza:

  • causano un aumento del consumo di carburante;
  • si consumano più velocemente e in modo irregolare. La durata di una gomma gonfiata del 20% in meno rispetto ai valori raccomandati potrebbe diminuire del 20%. Esempio: se le tue gomme potrebbero durarti potenzialmente 40.000 km, queste dureranno circa 8000 km in meno;
  • La tenuta di strada diventa pericolosa e le gomme si surriscaldano, il che, a velocità elevate, potrebbe addirittura portare allo scoppio dei pneumatici;
  • inoltre, le emissioni di CO2 sono più elevate.

 

Se le gomme sono troppo gonfie:

  • la loro durata diminuisce a causa dell’usura sulla parte centrale del battistrada;
  • La tenuta di strada diventa pericolosa, soprattutto sul bagnato.

 

Quando va controllata la pressione dei pneumatici?

È normale che le gomme perdano un po' d'aria, di solito circa 0,1 bar al mese (1,45 psi).
Questo fenomeno può essere accelerato da altre perdite dovute a:

  • forature accidentali;
  • valvole difettose: vanno sostituite ogni volta che il pneumatico viene cambiato (ivi incluse le valvole con sensore di pressione);
  • assenza di cappuccio della valvola, essenziale per consentire una chiusura ermetica;
  • condizioni del cerchio: va pulito ogni volta che si cambiano le gomme.


Per questo raccomandiamo di controllare la pressione di gonfiaggio una volta al mese e prima di un lungo viaggio.

Troverai maggiori informazioni sulle cause della perdita di pressione in questo articolo.

Se non utilizzi i tuoi pneumatici per un lungo periodo, per esempio se cambi le gomme estive e quelle invernali alternandole durante l’anno, è essenziale controllare la pressione al momento della sostituzione.

Un corretto gonfiaggio delle gomme è più sicuro, più economico e più ecologico!

Puoi gonfiare le gomme con un compressore per pneumatici in una stazione di servizio

Come si gonfiano le gomme in 3 passaggi

Passaggio 1: Trova la pressione raccomandata per le tue gomme

Se cerchi la pressione raccomandata sul fianco delle gomme, non la troverai!
La pressione raccomandata è di solito indicata:

  • su un’etichetta apposta sulla scocca dell’auto, ad esempio: portiera del posto di guida o sul retro dello sportellino del carburante;
  • nel manuale d’uso e manutenzione del veicolo, di solito conservato nel vano portaoggetti del cruscotto

 

 

La pressione di gonfiaggio indicata sull’etichetta sulla portiera lato guidatore
Compressore per pneumatici in una stazione di servizio

Passaggio 2: Controlla la pressione dei pneumatici

  • Recati alla colonnina con il compressore per le gomme in una stazione di servizio;
  • inserisci il terminale del compressore nella valvola del pneumatico;
  • il manometro ti indica la pressione interna in bar o psi;
  • il sibilo che senti è dovuto all’aria che fuoriesce dalla gomma. Non dovrebbe avere conseguenze rilevanti sulla pressione di gonfiaggio.

Passaggio 3: Regola la pressione di gonfiaggio

  • Confronta la pressione visualizzata sul manometro con le raccomandazioni del costruttore del veicolo:
  • se è superiore alla pressione raccomandata, fai fuoriuscire l’aria per ottenere il livello desiderato;
  • se è inferiore alla pressione raccomandata, è necessario gonfiare le gomme fino a raggiungere il livello raccomandato.

 

Come gonfiare le gomme a seconda che siano fredde o calde?

  • Controlla la pressione preferibilmente quando le gomme sono fredde (l’auto deve essere ferma da almeno due ore o deve aver effettuato tragitti inferiori ai 3 km a velocità ridotta).
  • Se invece la pressione viene controllata con pneumatici caldi, aggiungi 0,3 bar (4,35 PSI) alla pressione raccomandata dal costruttore del veicolo. La pressione dovrà quindi essere controllata di nuovo ed eventualmente regolata a pneumatici freddi.
  • Non sgonfiare mai pneumatici caldi (la pressione aumenta con la temperatura).

Devo controllare anche la pressione della ruota di scorta?

Poiché è normale che le gomme perdano un po’ d’aria con il tempo, è necessario controllare anche la ruota di scorta. Tuttavia, visto che questa ruota non viene usata quotidianamente, è sufficiente controllarla uno o due volte l’anno

L’importanza di un manometro ben tarato

Se usi il compressore per pneumatici di una stazione di servizio, fai attenzione: il manometro non è sempre tarato correttamente e potrebbe non essere affidabile.
Per questa ragione, è importante:

  • far controllare la pressione di tanto in tanto da uno specialista
  • oppure controllare tu stesso la pressione di gonfiaggio con un manometro tarato (lo puoi trovare presso i negozi specializzati)
Un manometro per pneumatici

Il compressore per auto portatile: un’alternativa alla stazione di servizio

Un compressore per pneumatici portatile è un accessorio che permette di gonfiare le gomme con aria compressa. A seconda del modello, dovrai alimentarlo tramite l’accendisigari o tramite una presa elettrica. Il manometro integrato ti permette di verificare la pressione delle gomme.

Dove trovare un compressore per pneumatici portatile?

Puoi trovare un compressore per pneumatici portatile in negozi dedicati agli accessori auto e in alcuni supermercati.

Il compressore gomme portatile MICHELIN MCX6

Il compressore gomme portatile di MICHELIN

Ti conviene optare per pneumatici gonfiati ad azoto?

Cos’è l’azoto?

L’azoto è aria a cui è stato sottratto l’ossigeno. L’aria è composta da azoto per il 79% circa.

Come viene usato l’azoto?

Durante il montaggio, le gomme di solito vengono gonfiate con aria compressa. Alcuni specialisti, però, potrebbero proporre un gonfiaggio esclusivamente a base di azoto.
La maggior parte dei pneumatici possono essere gonfiati con aria o azoto, a condizione di rispettare la pressione raccomandata dal costruttore del veicolo.
Azoto e aria compressa si combinano bene (per esempio, quando si ripristina la pressione).

Vantaggi dell’azoto

Quando si sostituisce l’ossigeno con l’azoto, i pneumatici si sgonfiano meno e mantengono più a lungo la pressione desiderata.

Controlla la pressione dei pneumatici, anche con pneumatici gonfiati con azoto

Purtroppo, le perdite sono comunque possibili (per esempio, nella zona di contatto tra la gomma ed il cerchio, in corrispondenza della valvola, nella giunzione tra valvola e cerchione…), quindi né l’aria né l’azoto sono in grado di conservare la pressione corretta indefinitamente.
Assicurati di controllare la pressione dei pneumatici almeno una volta al mese e prima di lungo viaggio.

Dove recarsi per gonfiare pneumatici con azoto?

Difficilmente è possibile gonfiare pneumatici con azoto nelle stazioni di servizio. Questo genere di prestazione è a pagamento e viene generalmente offerta dai gommisti e dalle officine meccaniche. La rete Euromaster in Europa, per esempio, offre questo tipo di servizio.

La valvola del pneumatico mantiene la pressione di gonfiaggio al livello raccomandato

Qual è la funzione della valvola dei pneumatici?

  • Mantiene la pressione dei pneumatici al livello raccomandato;
  • previene l’infiltrazione di umidità nel pneumatico;
  • il cappuccio svolge un ruolo essenziale nel prevenire che la polvere blocchi la valvola, consentendone al contempo la chiusura ermetica. Raccomandiamo l’uso di cappucci di buona qualità.
banner dealer locator

Trova il Rivenditore di pneumatici più vicino a te in un attimo

Car
  • Car
  • Motorbike
Car
  • Car
  • Motorbike
Localizzami

Le 5 città principali in Italia

Stai utilizzando un browser non supportato
Il browser che stai utilizzando non è supportato da questo sito. Di conseguenza potresti non visualizzare o navigare correttamente questo sito. Aggiorna il tuo browser per una migliore esperienza.