Il comportamento è cambiato - Perché la mia auto vibra?

Sintomo: Vibrazioni o shimmy
auto edito vibrazioneshimmy consigli

auto edito vibrazioneshimmy consigli

Diagnosi: Pneumatici non equilibrati o malfunzionamento degli organi di sterzo e/o delle sospensioni
  • I pneumatici non equilibrati possono generare vibrazioni che causano l’affaticamento del conducente, l’usura prematura o non uniforme dei pneumatici e l’usura degli elementi delle sospensioni del veicolo.

 

Soluzioni e consigli
  • Una delle possibili soluzioni potrebbe essere semplicemente quella di far riequilibrare i pneumatici.
  • Potrebbe anche essere necessario far riparare gli organi di sterzo e delle sospensioni.
  • Consulta uno specialista alle prime avvisaglie di vibrazioni o shimmy.
  • Se l’equilibratura non elimina le vibrazioni, fai controllare l’allineamento e/o gli organi di sterzo e sospensioni.
  • I pneumatici andrebbero sempre equilibrati quando vengono montati sulle ruote per la prima volta o quando vengono rimontati dopo una riparazione, cambio stagionale, ecc...

 Sintomo: Tendenza a tirare verso un lato e problemi di sterzo

auto edito infografica tiraresterzo consigli

auto edito infografica tiraresterzo consigli

Diagnosi 1: Disallineamento

L’usura non uniforme dei pneumatici anteriori o posteriori potrebbe essere segno che è necessario regolarne l'allineamento.

Soluzione:

Per la maggior parte dei veicoli è consentita la regolazione dell'allineamento delle ruote anteriori ma oggi per molti veicoli c'è anche la possibilità di regolare l'allineamento delle ruote posteriori.

Se il tuo veicolo è tra questi, potresti aver bisogno di una regolazione dell'allineamento delle sole ruote anteriori oppure delle ruote anteriori e posteriori a seconda dei sintomi rilevati. Consulta il tuo rivenditore specialista per un controllo.

Sintomo: Comportamento insoddisfacente

auto edito infograf scarsamanegg consigli

auto edito infograf scarsamanegg consigli

Diagnosi: Pneumatico danneggiato da riparare
  • La gran parte delle perforazioni al battistrada, fino a 6 mm di diametro, può essere riparata da uno specialista, utilizzando le procedure previste.
  • Michelin sconsiglia la riparazione di pneumatici con le “stringhe” perché questa riparazione è eseguita dall'esterno del pneumatico, senza smontarlo dalla ruota. Lo smontaggio è necessario per poter verificare l'integrità del pneumatico.

 

Soluzione:
  • La riparazione consigliata per un pneumatico per autovetture consiste nell’applicare un apposito pezzo di riparazione in gomma del tipo a fungo (PRP) dall'interno del pneumatico.
  • Non tentare di far riparare perforazioni al battistrada maggiori di 6 mm di diametro. Sui fianchi, in caso di lesioni (tagli, rotture passanti,...) non effettuare alcuna riparazione. 
    Naturalmente, è inutile far riparare pneumatici con battistrada usurato al di sotto del limite legale di utilizzo.
  • Sostituisci il pneumatico danneggiato con quello di scorta (se previsto), ma, se si tratta di un "ruotino", prima controlla sul fianco di quest’ultimo tutte le indicazioni relative alla pressione di gonfiaggio, ai limiti di velocità ed ai limiti di percorrenza. Fai controllare il tuo veicolo da un rivenditore specialista.